Archivio Comunicati
Notizia n. 1866 del 14/11/2019

REGIONE VENETO. APPROVATO BILANCIO DI PREVISIONE 2020-2022 ZAIA, “ANCORA UNA VOLTA SENZA TASSE AI VENETI. RISORSE DOVE SERVONO DI PIU’ ALLA GENTE”

14/nov/2019 | REGIONE VENETO. APPROVATO BILANCIO DI PREVISIONE 2020-2022 ZAIA, “ANCORA UNA VOLTA SENZA TASSE AI VENETI. RISORSE DOVE SERVONO DI PIU’ ALLA GENTE”

Notizia n. 1865 del 14/11/2019

APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2020-2022 DELLA REGIONE DEL VENETO: LA SODDISFAZIONE DEL VICEPRESIDENTE FORCOLIN

14/nov/2019 | APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2020-2022 DELLA REGIONE DEL VENETO: LA SODDISFAZIONE DEL VICEPRESIDENTE FORCOLIN

Notizia n. 1868 del 14/11/2019

PROTEZIONE CIVILE. AGGIORNAMENTO ELENCO COMUNI CON SCUOLE CHIUSE DOMANI IN PROVINCIA DI BELLUNO PER ALLERTA METEO

14/nov/2019 | PROTEZIONE CIVILE. AGGIORNAMENTO ELENCO COMUNI CON SCUOLE CHIUSE DOMANI IN PROVINCIA DI BELLUNO PER ALLERTA METEO

Notizia n. 1867 del 14/11/2019

PROTEZIONE CIVILE. PRIMO ELENCO SCUOLE CHIUSE DOMANI IN 29 COMUNI DELLA PROVINCIA DI BELLUNO PER ALLERTA METEO

14/nov/2019 | PROTEZIONE CIVILE. PRIMO ELENCO SCUOLE CHIUSE DOMANI IN 29 COMUNI DELLA PROVINCIA DI BELLUNO PER ALLERTA METEO

Notizia n. 1864 del 14/11/2019

PROTEZIONE CIVILE. BOTTACIN INCONTRA SINDACI DEL BELLUNESE PER ALLERTA METEO. “DATI DEI BOLLETTINI METEO REGIONALI BASE PER SCELTE DI CHIUDERE LE SCUOLE"

14/nov/2019 | PROTEZIONE CIVILE. BOTTACIN INCONTRA SINDACI DEL BELLUNESE PER ALLERTA METEO. “DATI DEI BOLLETTINI METEO REGIONALI BASE PER SCELTE DI CHIUDERE LE SCUOLE"

SANITA’: GOVERNO NON IMPUGNA RIFORMA VENETA; ZAIA, “ORA AVANTI TUTTA. SIAMO APRIPISTA DI NUOVO CONCETTO DI SANITA’”

Comunicato stampa N° 1710 del 16/12/2016
(AVN) Venezia, 16 dicembre 2016

“E’ stata riconosciuta la bontà di una legge che incarna un nuovo concetto di sanità. Altre Regioni stanno lavorando in questo senso e noi facciamo da apripista. Ora avanti tutta, il primo gennaio si parte. I catastrofisti che per mesi ci hanno accusato di voler affossare la sanità veneta, dicendosi certi che il Governo avrebbe impugnato la legge, hanno di che riflettere”.

Lo dice il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, commentando gli esiti del Consiglio dei Ministri, che oggi ha deciso di non impugnare la legge regionale nr. 19 del 25 ottobre 2016, meglio nota come la “riforma della sanità veneta”, che istituisce l’Azienda Zero per il governo della sanità della Regione e riduce da ventuno a nove le Ullss.

“Il Governo – aggiunge Zaia – ha così riconosciuto anche la correttezza formale del provvedimento, il che significa che le cose sono state fatte davvero al meglio”.

“Davanti – conclude Zaia – abbiamo ora tanto lavoro, ma non ci spaventa. In sanità chi sta fermo in realtà arretra. Con questa riforma il Veneto continuerà a progredire”.


Data ultimo aggiornamento: 16/12/2016

luca coletto luca zaia