Archivio Comunicati
Notizia n. 1524 del 20/09/2019

STABILIMENTO WANBAO DI MEL. DONAZZAN, “DOPO IL PRIMO TRAGUARDO DI OGGI, CHIEDEREMO RASSICURAZIONI SUL MANTENIMENTO DELLA PRODUZIONE”

20/set/2019 | STABILIMENTO WANBAO DI MEL. DONAZZAN, “DOPO IL PRIMO TRAGUARDO DI OGGI, CHIEDEREMO RASSICURAZIONI SUL MANTENIMENTO DELLA PRODUZIONE”

Notizia n. 1523 del 20/09/2019

AUTONOMIA. LUNEDI’ A VENEZIA INCONTRO ZAIA-BOCCIA

20/set/2019 | AUTONOMIA. LUNEDI’ A VENEZIA INCONTRO ZAIA-BOCCIA

Notizia n. 1522 del 20/09/2019

DOMANI ZAIA A VALDAGNO PER L’ASSEMBLEA DEGLI INDUSTRIALI DI VICENZA

20/set/2019 | DOMANI ZAIA A VALDAGNO PER L’ASSEMBLEA DEGLI INDUSTRIALI DI VICENZA

Notizia n. 1521 del 20/09/2019

VIOLENZA DONNE: RIPARTO FONDO NAZIONALE DI CONTRASTO, LANZARIN “AL VENETO 1,5 MLN DI EURO, DI CUI UN TERZO PER NUOVE STRUTTURE”

20/set/2019 | VIOLENZA DONNE: RIPARTO FONDO NAZIONALE DI CONTRASTO, LANZARIN “AL VENETO 1,5 MLN DI EURO, DI CUI UN TERZO PER NUOVE STRUTTURE”

Notizia n. 1520 del 19/09/2019

WANBAO ACC: ASSESSORE DONAZZAN, “SOLIDALE CON I LAVORATORI, CRISI ANOMALA DA AFFRONTARE IN SEDE DIPLOMATICA - MARTEDÌ 24 VERTICE AL MISE”

19/set/2019 | WANBAO ACC: ASSESSORE DONAZZAN, “SOLIDALE CON I LAVORATORI, CRISI ANOMALA DA AFFRONTARE IN SEDE DIPLOMATICA - MARTEDÌ 24 VERTICE AL MISE”

OK A NOVE ULLSS IN CONSIGLIO REGIONALE: ZAIA, “GRAZIE A TENACIA MAGGIORANZA. I VENETI CI HANNO VOTATO PER GOVERNARE E RIFORMARE”.

Comunicato stampa N° 1347 del 06/10/2016
(AVN) Venezia, 6 ottobre 2016

“Ringrazio i Consiglieri della maggioranza per la determinazione, la tenacia e il senso del dovere dimostrato nel portare avanti una parte fondamentale della riforma della sanità veneta come l’individuazione del numero delle Ullss”.

Lo dice il Presidente della Regione Veneto, alla luce dall’approvazione, avvenuta poco fa in Consiglio regionale, dell’articolo del Pdl di riforma della sanità che determina in nove il numero delle nuove Ullss.

“Il voto – aggiunge Zaia – è il frutto di una discussione approfondita nella quale è stato lasciato ampissimo margine all’opposizione. Com’è giusto in democrazia, però, chi ha ricevuto dai veneti il mandato di governare aveva e ha il diritto-dovere di fare delle scelte, portando avanti le riforme promesse nonostante l’ostruzionismo”.

“Sono grato dunque a questa squadra di maggioranza – prosegue Zaia – che mi segue fin dal primo giorno di legislatura, e che ha portato a termine un percorso faticoso, confermando le nove Ullss nelle quali operano già i direttori generali titolari”.

“Manca ora – conclude il Governatore – una parte non meno importante relativa all’intero provvedimento. Mi auguro che, pur attraverso un doveroso e approfondito dibattito, si arrivi più presto al voto, perché la sanità veneta e i veneti hanno bisogno di questa riforma”.


Data ultimo aggiornamento: 06/10/2016

luca zaia