SANITA’: ZAIA, “SUI TAGLI RENZI AMMETTE DI AVER SBAGLIATO. RIMEDI INSERENDO I COSTI STANDARD NEL DEF. COPI IL VENETO E RISPARMIERA’ 30 MILIARDI L’ANNO”

Comunicato stampa N° 1302 del 27/09/2016
(AVN) Venezia, 27 settembre 2016

“Se si è accorto di aver tagliato troppo e male in sanità con i suoi tagli lineari, il Presidente del Consiglio tiri fuori i costi standard dai cassetti romani nei quali giacciono dal 2011 e faccia in modo di imporli, già in questo Def, a tutta Italia. Spero ardentemente che quella di oggi non sia una sparata e che almeno per una volta non siano solo parole. Lo aspettiamo alla prova dei fatti”.

Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia commenta le dichiarazioni rilasciate dal Premier Matteo Renzi in visita all’ospedale San Raffaele sui tagli alla sanità e le modalità lineari con cui sono stati sinora attuati.

“Non è difficile applicare davvero i costi standard – incalza Zaia – basta prendere il Veneto e copiare. Vorrei ricordare – aggiunge il Governatore – è stato proprio il Governo Renzi a riconoscere le buone pratiche del Veneto, inserendo la nostra Regione tra quelle benchmark in sanità”.

“Ora – conclude Zaia – ha una straordinaria occasione per dimostrarlo con i fatti. Il Def è ideale per inserire una vera svolta chiamata costi standard. Il che, spalmato non solo in sanità ma su tutti i settori della spesa pubblica, e presa come paragone l’esperienza del Veneto, vale 30 miliardi l’anno di minori spese. Basta volerlo. Nei fatti, non a parole. Le parole le abbiamo sentite. Attendiamo i fatti”.


Data ultimo aggiornamento: 27/09/2016

luca coletto luca zaia
Archivio Comunicati
Notizia n. 1033 del 22/07/2018

DOMANI AD AMSTERDAM LA CONFERENZA MONDIALE. LA SITUAZIONE IN VENETO. ZAIA, “LO STUDIAMO, LO PREVENIAMO, LO CURIAMO”. COLETTO, “QUI RETE EFFICIENTE. NULLA LASCIATO AL CASO”

22/lug/2018 | DOMANI AD AMSTERDAM LA CONFERENZA MONDIALE. LA SITUAZIONE IN VENETO. ZAIA, “LO STUDIAMO, LO PREVENIAMO, LO CURIAMO”. COLETTO, “QUI RETE EFFICIENTE. NULLA LASCIATO AL CASO”

Notizia n. 1032 del 22/07/2018

METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FINO ALLE 14 DI DOMANI

22/lug/2018 | METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FINO ALLE 14 DI DOMANI

Notizia n. 1031 del 22/07/2018

NUBIFRAGIO A PADOVA. ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI. BOTTACIN, “IN 30 MINUTI 150 VOLONTARI E 30 SQUADRE OPERATIVI”

22/lug/2018 | NUBIFRAGIO A PADOVA. ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI. BOTTACIN, “IN 30 MINUTI 150 VOLONTARI E 30 SQUADRE OPERATIVI”

Notizia n. 1030 del 21/07/2018

PROTEZIONE CIVILE. ESERCITAZIONE AIB A PEDAVENA. BOTTACIN, “VENETO SEMPRE ALL’AVANGUARDIA CON I SUOI VOLONTARI”

21/lug/2018 | PROTEZIONE CIVILE. ESERCITAZIONE AIB A PEDAVENA. BOTTACIN, “VENETO SEMPRE ALL’AVANGUARDIA CON I SUOI VOLONTARI”

Notizia n. 1029-2018 del 21/07/2018

ENOGASTRONOMIA. CANER A PONTE DI PIAVE AL BATTESIMO DEL LIQUORE DI CARRUBE. “L’ENOGASTRONOMIA HA GRANDE APPEAL TURISTICO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE”. IN BENEFICIENZA IL RICAVATO DELLA PRIMA VENDITA

21/lug/2018 | ENOGASTRONOMIA. CANER A PONTE DI PIAVE AL BATTESIMO DEL LIQUORE DI CARRUBE. “L’ENOGASTRONOMIA HA GRANDE APPEAL TURISTICO TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE”. IN BENEFICIENZA IL RICAVATO DELLA PRIMA VENDITA