SANITA’: ZAIA, “SUI TAGLI RENZI AMMETTE DI AVER SBAGLIATO. RIMEDI INSERENDO I COSTI STANDARD NEL DEF. COPI IL VENETO E RISPARMIERA’ 30 MILIARDI L’ANNO”

Comunicato stampa N° 1302 del 27/09/2016
(AVN) Venezia, 27 settembre 2016

“Se si è accorto di aver tagliato troppo e male in sanità con i suoi tagli lineari, il Presidente del Consiglio tiri fuori i costi standard dai cassetti romani nei quali giacciono dal 2011 e faccia in modo di imporli, già in questo Def, a tutta Italia. Spero ardentemente che quella di oggi non sia una sparata e che almeno per una volta non siano solo parole. Lo aspettiamo alla prova dei fatti”.

Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia commenta le dichiarazioni rilasciate dal Premier Matteo Renzi in visita all’ospedale San Raffaele sui tagli alla sanità e le modalità lineari con cui sono stati sinora attuati.

“Non è difficile applicare davvero i costi standard – incalza Zaia – basta prendere il Veneto e copiare. Vorrei ricordare – aggiunge il Governatore – è stato proprio il Governo Renzi a riconoscere le buone pratiche del Veneto, inserendo la nostra Regione tra quelle benchmark in sanità”.

“Ora – conclude Zaia – ha una straordinaria occasione per dimostrarlo con i fatti. Il Def è ideale per inserire una vera svolta chiamata costi standard. Il che, spalmato non solo in sanità ma su tutti i settori della spesa pubblica, e presa come paragone l’esperienza del Veneto, vale 30 miliardi l’anno di minori spese. Basta volerlo. Nei fatti, non a parole. Le parole le abbiamo sentite. Attendiamo i fatti”.


Data ultimo aggiornamento: 27/09/2016

luca coletto luca zaia
Archivio Comunicati
Notizia n. 1397 del 22/09/2018

STATI GENERALI DELLA PROTEZIONE CIVILE A VERONA. BOTTACIN: “NELLA LEGGE REGIONALE IN VIA DI APPROVAZIONE ULTERIORE RAFFORZAMENTO DEL SISTEMA”

22/set/2018 | Sono iniziati stamani a Palazzo Capuleti gli Stati Generali del Volontariato di Protezione Civile del Veneto, con l'insediamento dei vari tavoli tematici. A dare il via ai lavori gli interventi dell’assessore regionale alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin e del capo Dipartimento Nazionale Angelo Borrelli.

Notizia n. 1396 del 22/09/2018

MONDIALI CICLISMO 2020. CORAZZARI: “LA CANDIDATURA DI VICENZA C’È, CHIEDIAMO AL CONI DI INTERVENIRE PER UN POSTICIPO DELLA DECISIONE”

22/set/2018 | rinvio decisione Lo afferma l’assessore allo sport della Regione Veneto, Cristiano Corazzari, intervenendo nuovamente sulla questione della candidatura di Vicenza a ospitare i Mondiali di ciclismo del 2020.

Notizia n. 1395 del 21/09/2018

NUOVO PIANO REGIONALE DEI TRASPORTI. ASSESSORE DE BERTI: “UN PASSO FONDAMENTALE PER IL VENETO DI DOMANI. SISTEMA DELLA MOBILITÀ DA MONITORARE SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITÀ”

21/set/2018 | piano regionale dei trasporti l’assessore alle infrastrutture e trasporti della Regione del Veneto, Elisa De Berti, partecipando stamane a Palazzo Badoer di Venezia al convegno promosso nell’ambito di “Urbanpromo Green”, evento sui temi dell’innovazione e della sostenibilità nella pianificazione urbanistica e territoriale

Notizia n. 1392 del 21/09/2018

“CAMMINO DEL BEATO CLAUDIO”, UN MODO ORIGINALE PER SCOPRIRE, TRA SPIRITUALITÀ E MOVIMENTO, LA PEDEMONTANA TREVIGIANA E VICENTINA

21/set/2018 | sabato e domenica 22 e 23 settembre, sarà inaugurato con una staffetta il “Cammino del Beato Claudio”, intitolato a Claudio Granzotto, frate artista, beatificato nel 1994 da Giovanni Paolo II: 189 chilometri in 6 tappe, percorse una di seguito all’altra dagli atleti del “Durona Trail Team” e da tutti gli amanti della corsa, turisti e pellegrini L’assessore regionale al turismo, Federico Caner e i sindaci dei due Comuni, Riccardo Szumski di Santa Lucia di Piave e Matteo Macilotti di Chiampo (accompagnato dall’assessore allo sport Edoardo Righetto

Notizia n. 1390 del 21/09/2018

PRESIDENTE ZAIA LUNEDÌ 24 PARTECIPA A CONSIGLIO STRAORDINARIO SULLA MARMOLADA, A PUNTA SERAUTA

21/set/2018 | PRESIDENTE ZAIA LUNEDÌ 24 SETTEMBRE PARTECIPA A CONSIGLIO STRAORDINARIO SULLA MARMOLADA, A PUNTA SERAUTA