Archivio Comunicati
Notizia n. 1838 del 12/11/2019

AMMODERNAMENTO E INNOVAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE TURISTICHE: REGIONE DESTINA ULTERIORI 3,5 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DI PIANURA

12/nov/2019 | La Giunta regionale del Veneto con un provvedimento proposto dall’assessore al turismo, Federico Caner, ha deciso di incrementare ulteriormente la dotazione finanziaria del bando per la concessione di contributi alle piccole e medie imprese di pianura per investimenti innovativi nel settore ricettivo turistico.

Notizia n. 1836 del 12/11/2019

CERVELLI IN FUGA: GIOVEDÌ 14 A VENEZIA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL PROGRAMMA DI RIENTRO INN-VENETO – ASSESSORE DONAZZAN, “14 PROGETTI FINANZIATI E 3 MILA PERSONE COINVOLTE”

12/nov/2019 | CERVELLI IN FUGA: GIOVEDÌ 14 A VENEZIA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL PROGRAMMA DI RIENTRO INN-VENETO – ASSESSORE DONAZZAN, “14 PROGETTI FINANZIATI E 3 MILA PERSONE COINVOLTE”

Notizia n. 1837 del 12/11/2019

PROTEZIONE CIVILE. GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE RIPARTE DA POZZONOVO (PD) SCUOLA SICURA VENETO. ASSESSORE BOTTACIN, “CONTINUA CON SUCCESSO INIZIATIVA CHE PIACE AI COMUNI”

12/nov/2019 | PROTEZIONE CIVILE. GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE RIPARTE DA POZZONOVO (PD) SCUOLA SICURA VENETO. ASSESSORE BOTTACIN, “CONTINUA CON SUCCESSO INIZIATIVA CHE PIACE AI COMUNI”

Notizia n. 1835 del 11/11/2019

CIMICE ASIATICA, DROSOPHILA E POPILLIA: APPROVATO EMENDAMENTO DELLA GIUNTA CHE DESTINA 4,5 MILIONI ALLA LOTTA CONTRO INSETTI DANNOSI

11/nov/2019 | CIMICE ASIATICA, DROSOPHILA E POPILLIA: APPROVATO EMENDAMENTO DELLA GIUNTA CHE DESTINA 4,5 MILIONI ALLA LOTTA CONTRO INSETTI DANNOSI

Notizia n. 1834 del 11/11/2019

LAVORO. ATTIVATO TAVOLO REGIONALE PER LA SITUAZIONE AZIENDALE DELLE FONDERIE VDC DI CAMPOSAMPIERO (PADOVA)

11/nov/2019 | LAVORO. ATTIVATO TAVOLO REGIONALE PER LA SITUAZIONE AZIENDALE DELLE FONDERIE VDC DI CAMPOSAMPIERO (PADOVA)

SANITA’: FORMALIZZATE DALLA GIUNTA VENETA LE VALUTAZIONI SULL’OPERATO DEI DG NEL 2015.

Comunicato stampa N° 1278 del 21/09/2016
(AVN) Venezia, 21 settembre 2016

La Giunta regionale del Veneto ha approvato, nella sua seduta odierna, le valutazioni, riferite all’anno 2015, sul raggiungimento degli obbiettivi assegnati ai Direttori Generali delle Ullss, Aziende Ospedaliere e Iov, riferite alla garanzia dei Livelli Essenziali di Assistenza nel rispetto dei vincoli di bilancio.

Si tratta di un adempimento previsto dalla legge regionale nr. 23 del 29 giugno 2012 “Norme in materia di Programmazione Sociosanitaria e Approvazione del Piano Sociosanitario 2012-2016”, che prevede tale valutazione annuale.

Per quanto riguarda le Ullss, l’esito conclusivo scaturisce dalle valutazioni, in quote percentuali diverse, da parte della Giunta Regionale (75%), delle Conferenze dei Sindaci (20%), della Commissione Sanità del Consiglio regionale (5%).

Le Aziende Ospedaliere di Padova e Verona e l’Istituto Oncologico Veneto, che non hanno tra i loro organi la Conferenza dei Sindaci, sono valutate per l’80% dalla Giunta regionale e per il 20% dalla Commissione Sanità del Consiglio.

Per quanto riguarda la Giunta regionale, le sue valutazioni esprimono una sostanziale “promozione” di tutte le Aziende, pur con punteggi ampiamente diversificati.

Le Conferenze dei Sindaci hanno assegnato il punteggio massimo (20) a undici Ullss.


Data ultimo aggiornamento: 21/09/2016

luca coletto luca zaia