vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 87 del 22/01/2019

ALLOGGI IN LOCAZIONE TURISTICA. CANER: “IL DISEGNO DI LEGGE CHE DISCIPLINA IL SETTORE STA CONTINUANDO IL SUO ITER: LA REGIONE VUOLE IL ‘CODICE IDENTIFICATIVO’ E LO ISTITUIRÀ”

22/gen/2019 | L’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, risponde così a Monica Soranzo, presidente di Padova Hotels Federalberghi Ascom e a Patrizio Bertin, presidente dell’Ascom patavina, che polemizzano per il troppo tempo trascorso tra il via libera della Giunta al disegno di legge sulle locazioni turistiche e la definitiva approvazione dello stesso da parte del Consiglio regionale.

Notizia n. 88 del 22/01/2019

CONTRIBUTI ALLA PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA: GIOVEDÌ 24 GENNAIO LA REGIONE VENETO E L’ISTITUTO LUCE CINECITTÀ PRESENTANO A ROMA IL BANDO POR FESR

22/gen/2019 | Giovedì 24 gennaio 2019, alle ore 12:00, a Roma, nella Sala Fellini di Cinecittà-Luce (Via Tuscolana, 1055), in un incontro con gli operatori del settore cinematografico e audiovisivo, promosso dalla Regione del Veneto in collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà, l’assessore regionale alla cultura, Cristiano Corazzari e il presidente dell’Istituto, Roberto Cicutto, presenteranno i contenuti e le modalità di partecipazione e i criteri di valutazione previsti dal bando Por Fesr 2014-2020, che prevede la concessione di contributi a favore della produzione cinematografica.

Notizia n. 86 del 22/01/2019

VENETI NEL MONDO: CONSIGLIO APPROVA PIANO TRIENNALE - ASSESSORE LANZARIN, “INVESTIMENTO CULTURALE PER MANTENERE VIVI I LEGAMI E FAVORIRE CIRCOLARITÀ CERVELLI ED ESPERIENZE”

22/gen/2019 | VENETI NEL MONDO: CONSIGLIO APPROVA PIANO TRIENNALE - ASSESSORE LANZARIN, “INVESTIMENTO CULTURALE PER MANTENERE VIVI I LEGAMI E FAVORIRE CIRCOLARITÀ CERVELLI ED ESPERIENZE”

Notizia n. 84 del 22/01/2019

PRESIDENTE ZAIA: “IL FAVORE CON CUI IL CIO HA ACCOLTO IL DOSSIER OLIMPICO PER MILANO-CORTINA 2026 È LA CONFERMA DELLA SERIETÀ E CONCRETEZZA DEL NOSTRO PROGETTO”

22/gen/2019 | Lo afferma il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, in riferimento a quanto comunicato dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, sull’ottima accoglienza ricevuta a Losanna dal dossier lombardo-veneto per la candidatura ai Giochi olimpici invernali del 2026.

SANITA’: INSEDIATO DA ZAIA IL COMITATO REGIONALE DI BIOETICA

Comunicato stampa N° 868 del 22/06/2016
(AVN) Venezia, 22 giugno 2016

Il Presidente della Regione Luca Zaia ha insediato oggi a Venezia il nuovo Comitato Regionale per la Bioetica, che rimarrà in carica tre anni e sarà presieduto dal professor Massimo Rugge, responsabile del Registro regionale Tumori.

“Mi trovo di fronte a persone ognuna delle quali è portatrice di conoscenza ed esperienza tali da garantire ogni migliore supporto alle decisioni che vanno prese in un settore delicatissimo come la bioetica – ha detto Zaia parlando al Comitato -  in una fase storica dove sono molte le discussioni e anche le polemiche sui temi etici legati alla salute. Siamo nelle vostre mani, siamo in ottime mani”.

L’importanza del Comitato di Bioetica è riconosciuta anche nel Piano Socio Sanitario Regionale, che ne ha riconfermato il ruolo strategico, garantito attraverso una qualificata componente multiprofessionale, come supporto alla programmazione regionale, nel fornire pareri sulle implicazioni etiche delle scelte sociosanitarie, e alla Rete dei Comitati Etici Aziendali.

Il Comitato appena insediato sceglierà ora il suo Vicepresidente. Il responsabile Scientifico sarà scelto dal Presidente del Comitato tra i due componenti bioeticisti.

Il Comitato è così composto:

Area sanitaria: Prof. Annamaria Molino (medico oncologo); Prof. Gianluigi Cetto (medico palliativista); Dottor Giampiero Giron (medico anestesista rianimatore); Dottor Marco Massani (medico area chirurgica); dottor Ernesto De Menis (medico area internistica); dottor Alberto Burlina (medico genetista), dottor Gabriele Falconi (medico ginecologo); Dottor Franco Alberton (medico legale); dottor Massimo Bellettato (medico pediatra); dottor Lamberto Pressato (medico medicina generale territoriale); dottor Alberto Bortolami (farmacologo).

Area Professioni sanitarie non mediche: Dott. Paola Bissoli; Dott. Annalisa Schiavon; dott. Daniele Soldà.

Area non sanitaria: Dott. Camillo Barbisan (bioeticista): dott. Alessandra Bernardi (bioeticista); dott. Francesco Lippiello (giurista); dott. Maria Assunta Piccinni (giurista); dott. Leopoldo Sandonà (filosofo); dott. Cristina Carturan (economista); dott. Samantha Serpentini (psicologa); prof. Aurea Dissegna (sociologa). Dott. Daniele Venturini (assistente sociale); dott. Ilaria Vacca (esperta in comunicazione); dott. Patrizia Simionato (DG IOV); dott. Sandra Miotto (consigliera regionale di parità pro tempore); dott. Mirella Gallinaro (Garante regionale dei diritti della persona pro tempore).


Data ultimo aggiornamento: 22/06/2016

luca zaia