FORUM PA: PRESENTATA RICERCA CENSIS-ARSENAL.IT SU SANITA’ DIGITALE. PRESIDENTE REGIONE VENETO, “AVEVAMO VISTO GIUSTO SEI ANNI FA”

Comunicato stampa N° 719 del 25/05/2016
(AVN) Venezia, 25 maggio 2016

“Quando, quasi sei anni fa, abbiamo deciso di puntare forte sull’informatizzazione in sanità come elemento di buona pratica avevamo visto giusto. Oggi manca poco al traguardo finale del fascicolo sanitario digitale. Stiamo raccogliendo i frutti di un lavoro imponente: risparmi di spesa per il sistema sanitario, comodità e risparmi per i cittadini, velocizzazione di tutto quanto è rapporto tra utente e sanità pubblica”.

Lo sottolinea il Presidente della Regione del Veneto, commentando gli esiti di una ricerca sulla sanità digitale, realizzata dal Censis in collaborazione con Arsenàl.it, Centro Veneto per la Ricerca e Innovazione per la Sanità Digitale, presentata oggi a Roma nell’ambito del Forum Pa, dalla quale emerge un ritardo nazionale nell’utilizzo dei servizi on line da parte dei cittadini, che contrasta con i risultati raggiunti in Veneto, dove gran parte dei cittadini ha a disposizione e utilizza abitualmente questi servizi con un risparmio annuo di circa 120 milioni di euro, anche in termini di costi vivi per la gente (spostamenti e tempo “perso”).

“In sanità – aggiunge il Governatore – se ti accontenti e stai fermo è il momento nel quale cominci ad arretrare. Anche per questo stiamo dando priorità all’innovazione che, come dimostra anche la ricerca del Censis, aiuta tutto il sistema a stare al passo con i tempi, limando i costi, rafforzando l’efficienza, offrendo servizi e semplificazione alla gente”.


Data ultimo aggiornamento: 25/05/2016

luca coletto luca zaia
Archivio Comunicati
Notizia n. 1203 del 17/08/2018

ASSESSORE LANZARIN VISITA A LAMON (BL) “CASA CHARITAS” E IL CENTRO DI RIABILITAZIONE DELL’ULSS N. 1

17/ago/2018 | L’assessore regionale alle politiche sociali, Manuela Lanzarin, accompagnata dal consigliere della zona, Franco Gidoni, ha visitato stamane due strutture socio-sanitarie a Lamon, in provincia di Belluno: il Centro di Recupero e Rieducazione Funzionale dell’Azienda Ulss n. 1 e la casa di riposo “Casa Charitas”.

Notizia n. 1202 del 17/08/2018

WEST NILE. ASSESSORE COLETTO: “DA CERTA STAMPA TEUTONICA GROSSOLANE FALSITÀ”

17/ago/2018 | Con queste parole l’assessore regionale alla sanità, Luca Coletto, respinge al mittente, bollandole come "grossolane falsità" le notizie allarmistiche sulla questione della West Nile, pubblicate da alcune testate austriache.

Notizia n. 1201 del 17/08/2018

LAVORI DI RIPRISTINO IN CORRISPONDENZA DEL PONTE DEI CAVALLI A DOLO (VE). BOTTACIN: “INTERVENTO TEMPESTIVO PER LA SICUREZZA IDRAULICA”

17/ago/2018 | Assessore difesa suolo Gianpaolo Bottacin È stato avviato nei giorni scorsi e si concluderà entro l’autunno l’intervento di somma urgenza a seguito del cedimento strutturale del manufatto idraulico in corrispondenza del Ponte dei Cavalli sullo scaricatore di Dolo, in provincia di Venezia.

Notizia n. 1200 del 16/08/2018

ORDIGNO SEDE LEGA TREVISO. ZAIA: “ATTO GRAVISSIMO, CHI ATTENTA ALLA DEMOCRAZIA TROVERÀ SEMPRE UNA FORTE OPPOSIZIONE DEMOCRATICA”

16/ago/2018 | Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta il grave atto compiuto la notte scorsa al K3, sede della Lega a Treviso.

Notizia n. 1199 del 16/08/2018

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE ZAIA PER LA SCOMPARSA DI UN CAMIONISTA DI VICENZA NELLA TRAGEDIA DI GENOVA

16/ago/2018 | Con queste parole il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ricorda Vincenzo Licata, il camionista siciliano che viveva da anni a Vicenza, morto nel crollo del Ponte Morandi a Genova.