vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 2018 del 19/12/2018

DOMANI ALLE 11.30 ZAIA A CERIMONIA APERTURA PRIMO STRALCIO DELLA VARIANTE ALLA PROVINCIALE 6 “DEI LESSINI” A QUINTO VERONESE

19/dic/2018 | DOMANI ALLE 11.30 ZAIA A CERIMONIA APERTURA PRIMO STRALCIO DELLA VARIANTE ALLA PROVINCIALE 6 “DEI LESSINI” A QUINTO VERONESE

Notizia n. 2016 del 18/12/2018

UDIENZA INTERLOCUTORIA AL TAR DEL LAZIO SUL CASO MARMOLADA

18/dic/2018 | UDIENZA INTERLOCUTORIA AL TAR DEL LAZIO SUL CASO MARMOLADA

Notizia n. 2015 del 18/12/2018

DOMANI ALLE 11.15 ZAIA A TREVISO A INCONTRO DI FINE ANNO DEL CONSORZIO PROSECCO DOC

18/dic/2018 | DOMANI ALLE 11.15 ZAIA A TREVISO A INCONTRO DI FINE ANNO DEL CONSORZIO PROSECCO DOC

Notizia n. 2014 del 18/12/2018

SCARICABILE INTERVISTA PRESIDENTE ZAIA SUI TEMI DELLA SANITA’

18/dic/2018 | SCARICABILE INTERVISTA PRESIDENTE ZAIA SUI TEMI DELLA SANITA’

Notizia n. 2013 del 18/12/2018

CONTRIBUTI DELLA REGIONE AI COMUNI PER IL RESTAURO DI BENI MOBILI DI VALORE STORICO E ARTISTICO

18/dic/2018 | cRISTIANO cORAZZARI ASSESSORE La Giunta regionale ha approvato la graduatoria relativa alle domande di contributo per interventi di restauro di beni mobili di particolare valore storico e artistico (dipinti, disegni, affreschi, sculture, manoscritti, arredi, ecc.), attualmente non inseriti in percorsi o raccolte museali, risalenti almeno al diciannovesimo secolo, di proprietà di Comuni con un numero di abitanti inferiore ai trentamila.

INQUINAMENTO DA PFAS: LETTERA DEL PRESIDENTE DEL VENETO A RENZI, LORENZIN E GALLETTI: “RICHIESTA INTERVENTO STRAORDINARIO. PER SPESE STRUTTURALI PIU’ URGENTI 100 MILIONI, PER SPESE SANITARIE 100 MILIONI L’ANNO”

Comunicato stampa N° 637 del 09/05/2016
(AVN) Venezia, 9 maggio 2016

Reca la dicitura “Richiesta di intervento straordinario” l’oggetto della lettera inviata oggi dal Presidente della Regione del Veneto al Presidente del Consiglio dei Ministri e ai Ministri della Sanità e dell’Ambiente in relazione alla contaminazione da sostanze perfluoro alchiliche nei territori delle province di Vicenza, Verona e Padova.

“Si anticipa la presente richiesta – è scritto nella lettera – evidenziando che di essa, anche a seguito della condivisione espressa nella riunione tenutasi a Montecchio maggiore il 28 aprile scorso, sono stati notiziati i Sindaci dei Comuni interessati, nell’intesa che si trasmetterà a breve la formale adesione dei medesimi alla presente”.

Nella missiva si chiede tra l’altro “l’intervento straordinario dello Stato a favore delle popolazioni dei Comuni interessati dal vasto inquinamento con l’adozione di tutti i provvedimenti a sostegno degli sforzi già in atto, anche di natura straordinaria e urgente”; e si preannuncia “la presentazione a brevissimo termine di un programma di interventi strutturali e infrastrutturali, da realizzare in un arco temporale di 4-7 anni”, per un importo “di oltre 100 milioni di euro per la modifica strutturale degli approvvigionamenti idrici per il settore idropotabile e per i settori industriali e agricoli coinvolti”, mentre “per la sorveglianza sanitaria si stimano costi diretti pari a 100 milioni di euro l’anno”.


Data ultimo aggiornamento: 09/05/2016

giampaolo bottacin luca coletto luca zaia