vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 1847 del 20/11/2018

ANIMALI D’AFFEZIONE: PRESIDENTE ZAIA INTERVIENE DOMANI ALLA CONFERENZA STAMPA DELL’ULSS 2 MARCA TREVIGIANA SU PROGETTO VACCINAZIONE E PRIMA VISITA

20/nov/2018 | ANIMALI D’AFFEZIONE: PRESIDENTE ZAIA INTERVIENE DOMANI ALLA CONFERENZA STAMPA DELL’ULSS 2 MARCA TREVIGIANA SU PROGETTO VACCINAZIONE E PRIMA VISITA

Notizia n. 1844 del 20/11/2018

ASSESSORE DONAZZAN INCONTRA EZIO CAUZZO, IMPREDITORE 99ENNE DI SAN GIORGIO IN BOSCO, "INCARNA L'ESSENZA DELL'IMPRENDITORIA E DELLA LABORIOSITà VENETA"

20/nov/2018 | ASSESSORE DONAZZAN INCONTRA EZIO CAUZZO, IMPREDITORE 99ENNE DI SAN GIORGIO IN BOSCO, "INCARNA L'ESSENZA DELL'IMPRENDITORIA E DELLA LABORIOSITà VENETA"

Notizia n. 1846 del 20/11/2018

BENVENUTI: PRESIDENTE ZAIA, “BUON LAVORO AL NEO COMMISSARIO STRAORDINARIO AGENZIA SPAZIALE ITALIANA, UN VERO VENETO PER DARE CONTINUITÀ AD ENTE DI ECCELLENZA”

20/nov/2018 | PIERO BENVENUTI: PRESIDENTE ZAIA, “BUON LAVORO AL NEO COMMISSARIO STRAORDINARIO AGENZIA SPAZIALE ITALIANA, UN VERO VENETO PER DARE CONTINUITÀ AD ENTE DI ECCELLENZA”

Notizia n. 1845 del 20/11/2018

FRANA DELLA BUSA DEL CRISTO. LA REGIONE PRECISA

20/nov/2018 |

SANITA’: SUEM 118 SOCCORRE 3 PULLMAN DI RAGAZZI ALCUNI DEI QUALI COLPITI DA POSSIBILE TOSSINFEZIONE ALIMENTARE. RAFFORZATI I PRONTO SOCCORSO DI JESOLO, SAN DONA’ E PORTOGRUARO.

Comunicato stampa N° 332 del 06/03/2016
(AVN) Venezia, 6 marzo 2016

Numerose ambulanze del Suem 118 del Veneto, inviate dagli ospedali di Jesolo, Portogruaro e San Donà di Piave, sono intervenute in queste ore per soccorrere almeno una decina di ragazzi, facenti parte di una comitiva di studenti di una scuola superiore proveniente dal sud, colpiti da quella che, ad una primissima valutazione, dovrebbe essere una tossinfezione alimentare.

La richiesta di aiuto è arrivata al  118 dall’area di servizio Calstorta, in territorio veneto, dove i tre pullman su cui viaggiavano i ragazzi si sono fermati a causa dei malori accusati da alcuni di loro.

Dieci giovani sono già stati portati per le cure e gli accertamenti del caso agli ospedali di Jesolo (3) e San Donà (7).

Non potendo escludere l’insorgere dei sintomi in altri ragazzi, i sanitari del Suem hanno fatto avvicinare i tre pullman agli ospedali di Jesolo, San Donà e Portogruaro, dove è stata rafforzata preventivamente la presenza di personale medico e infermieristico di Pronto Soccorso..

Sono in corso tutti gli accertamenti necessari per determinare l’origine e la causa dei malori.


Data ultimo aggiornamento: 06/03/2016

luca coletto luca zaia