vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 608 del 19/04/2019

PROTEZIONE CIVILE. SPENTO INCENDIO IN COMELICO (BL). L’ASSESSORE REGIONALE, “GRAZIE A TUTTI GLI OPERATORI PER L’OTTIMO LAVORO”

19/apr/2019 | PROTEZIONE CIVILE. SPENTO INCENDIO IN COMELICO (BL) L’ASSESSORE REGIONALE, GRAZIE A TUTTI GLI OPERATORI PER L’OTTIMO LAVORO

Notizia n. 607 del 19/04/2019

SVILUPPO ECONOMICO. 400 DOMANDE PRESENTATE PER IL BANDO SULL’IMPRENDITORIA FEMMINILE. L’ASSESSORE REGIONALE “STRAORDINARIO SUCCESSO: ECCO IL NOSTRO 8 MARZO”

19/apr/2019 | SVILUPPO ECONOMICO. 400 DOMANDE PRESENTATE PER IL BANDO SULL’IMPRENDITORIA FEMMINILE. L’ASSESSORE REGIONALE STRAORDINARIO SUCCESSO: ECCO IL NOSTRO 8 MARZO

Notizia n. 606 del 19/04/2019

SCUOLA: TALENT SHOW MUSICALE “ITS SUONA BENE” PER GLI STUDENTI DEL VENETO – INIZIATIVA DI REGIONE E MIUR PER FAR CONOSCERE I PERCORSI DI ALTA FORMAZIONE TECNICA

19/apr/2019 | SCUOLA: TALENT SHOW MUSICALE “ITS SUONA BENE” PER GLI STUDENTI DEL VENETO – INIZIATIVA DI REGIONE E MIUR PER FAR CONOSCERE I PERCORSI DI ALTA FORMAZIONE TECNICA

Notizia n. 605 del 19/04/2019

DOMANI ALLE 11 A TREVISO IL PRESIDENTE DELLA REGIONE INAUGURA L’“ULTIMO MIGLIO” DELLA CICLOPEDONALE TREVISO-OSTIGLIA

19/apr/2019 | DOMANI ALLE 11 A TREVISO IL PRESIDENTE DELLA REGIONE INAUGURA L’“ULTIMO MIGLIO” DELLA CICLOPEDONALE TREVISO-OSTIGLIA

Notizia n. 604 del 18/04/2019

PFAS. REGIONE VENETO ANNUNCIA QUERELA PER DICHIARAZIONI RADIOFONICHE A CENTOCITTA’ DI RAI RADIO UNO

18/apr/2019 | PFAS. REGIONE VENETO ANNUNCIA QUERELA PER DICHIARAZIONI RADIOFONICHE A CENTOCITTA’ DI RAI RADIO UNO

VIRUS ZIKA: CONFERMATO UN QUARTO CASO IN VENETO

Comunicato stampa N° 169 del 05/02/2016
(AVN) Venezia, 5 febbraio 2016

Un quarto caso di positività al virus Zika è stato confermato poco fa in Veneto dalle analisi eseguite dal Laboratorio di Riferimento di Padova.

Lo rende noto l’Assessore alla Sanità Luca Coletto.

Si tratta di una persona italiana, di ritorno da un viaggio nella Repubblica Dominicana, curata all’Ospedale civile di Venezia. Le sue condizioni sono buone.

“La comparsa di qualche caso – fa notare Coletto – non deve destare alcuna preoccupazione, sia perché sinora si tratta di persone tutte appena rientrate da zone a rischio, sia perché abbiamo la dimostrazione che la macchina dei controlli e delle cure funziona”.


Data ultimo aggiornamento: 05/02/2016

sanità luca coletto