Archivio Comunicati
Notizia n. 1839 del 12/11/2019

LA GIUNTA APPROVA PROGETTO DI LEGGE PER L’ESPOSIZIONE DELL BANDIERA REGIONALE DAGLI UFFICI PUBBLICI. ZAIA, “UN ATTO DI RISPETTO PER LA COMUNITA’ CHE DIFENDEREMO FINO IN FONDO IN TUTTE LE SEDI”

12/nov/2019 | LA GIUNTA APPROVA PROGETTO DI LEGGE PER L’ESPOSIZIONE DELL BANDIERA REGIONALE DAGLI UFFICI PUBBLICI. ZAIA, “UN ATTO DI RISPETTO PER LA COMUNITA’ CHE DIFENDEREMO FINO IN FONDO IN TUTTE LE SEDI”

Notizia n. 1838 del 12/11/2019

AMMODERNAMENTO E INNOVAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE TURISTICHE: REGIONE DESTINA ULTERIORI 3,5 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DI PIANURA

12/nov/2019 | La Giunta regionale del Veneto con un provvedimento proposto dall’assessore al turismo, Federico Caner, ha deciso di incrementare ulteriormente la dotazione finanziaria del bando per la concessione di contributi alle piccole e medie imprese di pianura per investimenti innovativi nel settore ricettivo turistico.

Notizia n. 1836 del 12/11/2019

CERVELLI IN FUGA: GIOVEDÌ 14 A VENEZIA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL PROGRAMMA DI RIENTRO INN-VENETO – ASSESSORE DONAZZAN, “14 PROGETTI FINANZIATI E 3 MILA PERSONE COINVOLTE”

12/nov/2019 | CERVELLI IN FUGA: GIOVEDÌ 14 A VENEZIA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL PROGRAMMA DI RIENTRO INN-VENETO – ASSESSORE DONAZZAN, “14 PROGETTI FINANZIATI E 3 MILA PERSONE COINVOLTE”

Notizia n. 1837 del 12/11/2019

PROTEZIONE CIVILE. GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE RIPARTE DA POZZONOVO (PD) SCUOLA SICURA VENETO. ASSESSORE BOTTACIN, “CONTINUA CON SUCCESSO INIZIATIVA CHE PIACE AI COMUNI”

12/nov/2019 | PROTEZIONE CIVILE. GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE RIPARTE DA POZZONOVO (PD) SCUOLA SICURA VENETO. ASSESSORE BOTTACIN, “CONTINUA CON SUCCESSO INIZIATIVA CHE PIACE AI COMUNI”

Notizia n. 1835 del 11/11/2019

CIMICE ASIATICA, DROSOPHILA E POPILLIA: APPROVATO EMENDAMENTO DELLA GIUNTA CHE DESTINA 4,5 MILIONI ALLA LOTTA CONTRO INSETTI DANNOSI

11/nov/2019 | CIMICE ASIATICA, DROSOPHILA E POPILLIA: APPROVATO EMENDAMENTO DELLA GIUNTA CHE DESTINA 4,5 MILIONI ALLA LOTTA CONTRO INSETTI DANNOSI

VIRUS ZIKA: DA INIZIO ANNO TRE CASI IN VENETO; COLETTO, “GUARDIA ALTA, CURE EFFICACI. INFORMARSI PRIMA DI ANDARE ALL’ESTERO”.

Comunicato stampa N° 168 del 05/02/2016
(AVN) Venezia, 5 febbraio 2016

Da inizio anno sono in tutto tre i casi di virus Zika riscontrati in Veneto (a Treviso, Padova e Vicenza), tutti in persone rientrate da viaggi in alcuni dei Paesi dove l’infezione è più diffusa: Sudamerica e Caraibi.

Lo rende noto l’Assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, che oggi ha fatto il punto sulla situazione.

“Non c’è alcun motivo di allarme – tiene a sottolineare Coletto – primo perché Zika è monitorato in Veneto sin dal 2010 (con Chijkungunya e Dengue), sia negli umani che nelle zanzare che ne sono i vettori, secondo perché, se si presenta, siamo in grado di curarlo efficacemente”.

“Le precauzioni, a cominciare dall’informarsi bene prima di fare un viaggio nelle aree di maggior diffusione – raccomanda Coletto – sono invece necessarie e sono bene indicate nel documento emesso il 23 dicembre 2015 dal Comitato Europeo per la Sicurezza Sanitaria (Health Security Committee) che riguardano in particolare i viaggiatori con disturbi del sistema immunitario, le donne in gravidanza, i bambini piccoli”.

Per quanto riguarda l’estate, stagione nella quale le zanzare proliferano, i tecnici della Regione hanno già incontrato i referenti dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie per organizzare le attività di sorveglianza entomologica 2016 e a breve si terrà l’incontro con i referenti delle diverse Reti di Sorveglianza (Malattie Infettive, Laboratori di Microbiologia, Servizi Igiene e Sanità Pubblica).


Data ultimo aggiornamento: 05/02/2016

luca coletto