NOMINE NELLA SANITA’ VERONESE: COLETTO, “SEGNO DEL CAMBIAMENTO. SQUADRA OMOGENEA FARA’ CRESCERE LA QUALITA’”

Comunicato stampa N° 151 del 03/02/2016
(AVN) Venezia, 3 febbraio 2016

“Siamo di fronte a qualche cosa di più di semplici, seppur importanti nomine. Oggi abbiamo di fronte un segno concreto del cambiamento che porterà beneficio a tutta la sanità veronese: una squadra coesa, già al lavoro per innalzare e rendere omogenea e ancor meglio organizzata l’offerta di salute a tutto il milione circa di abitanti veronesi”.

Lo ha detto l’Assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, intervenendo oggi a Verona alla presentazione delle “terne” tecniche (direttore sanitario, amministrativo e del sociale) nominate dal Direttore Generale dell’Ulss 20 del capoluogo Pietro Girardi, anche nella sua veste di commissario delle Ullss 21 di Legnago e 22 di Bussolengo.

“La diminuzione del numero delle Ullss e la sburocratizzazione che porterà l’Azienda Zero dentro alla quale concentreremo un sacco di funzioni amministrative che costano e che pesano sul lavoro dei direttori generali – ha detto Coletto – rendono più snella ma anche più efficiente l’intera organizzazione e liberano risorse umane e finanziarie da dedicare alle cure ospedaliere e al rafforzamento della medicina territoriale. Anche con queste iniziative – ha aggiunto Coletto – la sanità veneta continua il suo cammino sulla strada delle riforme e dell’innovazione, e non potrebbe essere altrimenti, perché la sanità è come un tapis roulant: se ti fermi rotoli giù” ”.

“Nel caso dei direttori veronesi – ha aggiunto Coletto – è stata costruita davvero una squadra di qualità, fatta di professionisti esperti e capaci di nuovi apporti positivi”.


Data ultimo aggiornamento: 03/02/2016

sanità luca coletto
Archivio Comunicati
Notizia n. 1203 del 17/08/2018

ASSESSORE LANZARIN VISITA A LAMON (BL) “CASA CHARITAS” E IL CENTRO DI RIABILITAZIONE DELL’ULSS N. 1

17/ago/2018 | L’assessore regionale alle politiche sociali, Manuela Lanzarin, accompagnata dal consigliere della zona, Franco Gidoni, ha visitato stamane due strutture socio-sanitarie a Lamon, in provincia di Belluno: il Centro di Recupero e Rieducazione Funzionale dell’Azienda Ulss n. 1 e la casa di riposo “Casa Charitas”.

Notizia n. 1202 del 17/08/2018

WEST NILE. ASSESSORE COLETTO: “DA CERTA STAMPA TEUTONICA GROSSOLANE FALSITÀ”

17/ago/2018 | Con queste parole l’assessore regionale alla sanità, Luca Coletto, respinge al mittente, bollandole come "grossolane falsità" le notizie allarmistiche sulla questione della West Nile, pubblicate da alcune testate austriache.

Notizia n. 1201 del 17/08/2018

LAVORI DI RIPRISTINO IN CORRISPONDENZA DEL PONTE DEI CAVALLI A DOLO (VE). BOTTACIN: “INTERVENTO TEMPESTIVO PER LA SICUREZZA IDRAULICA”

17/ago/2018 | Assessore difesa suolo Gianpaolo Bottacin È stato avviato nei giorni scorsi e si concluderà entro l’autunno l’intervento di somma urgenza a seguito del cedimento strutturale del manufatto idraulico in corrispondenza del Ponte dei Cavalli sullo scaricatore di Dolo, in provincia di Venezia.

Notizia n. 1200 del 16/08/2018

ORDIGNO SEDE LEGA TREVISO. ZAIA: “ATTO GRAVISSIMO, CHI ATTENTA ALLA DEMOCRAZIA TROVERÀ SEMPRE UNA FORTE OPPOSIZIONE DEMOCRATICA”

16/ago/2018 | Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta il grave atto compiuto la notte scorsa al K3, sede della Lega a Treviso.

Notizia n. 1199 del 16/08/2018

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE ZAIA PER LA SCOMPARSA DI UN CAMIONISTA DI VICENZA NELLA TRAGEDIA DI GENOVA

16/ago/2018 | Con queste parole il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ricorda Vincenzo Licata, il camionista siciliano che viveva da anni a Vicenza, morto nel crollo del Ponte Morandi a Genova.