Archivio Comunicati
Notizia n. 1891 del 18/11/2019

LATTEBUSCHE: IL CORDOGLIO DI ZAIA PER LA SCOMPARSA DI DONAZZOLO, ILPRESIDENTE-AGRICOLTORE

18/nov/2019 | LATTEBUSCHE: IL CORDOGLIO DI ZAIA PER LA SCOMPARSA DI DONAZZOLO, ILPRESIDENTE-AGRICOLTORE

Notizia n. 1888 del 17/11/2019

PROTEZIONE CIVILE. CONTINUANO LE PRECIPITAZIONI INTENSE. MASSIMA ATTENZIONE LUNGO TUTTI I FIUMI E NELLE ZONE DELL’ALTO AGORDINO PER ALLERTA VALANGHE

17/nov/2019 | PROTEZIONE CIVILE. CONTINUANO LE PRECIPITAZIONI INTENSE. MASSIMA ATTENZIONE LUNGO TUTTI I FIUMI E NELLE ZONE DELL’ALTO AGORDINO PER ALLERTA VALANGHE

Notizia n. 1884 del 16/11/2019

GIORDANO NUOVO PRESIDENTE FISM. DA ZAIA COMPLIMENTI E BUON LAVORO. “NOI ALLEATI PER IL RISPETTO DELL’ARTICOLO 33 DELLA COSTITUZIONE. SENZA LE PARITARIE DECINE DI MIGLIAIA DI BIMBI SAREBBERO SENZA SCUOLA”

16/nov/2019 | GIORDANO NUOVO PRESIDENTE FISM. DA ZAIA COMPLIMENTI E BUON LAVORO. “NOI ALLEATI PER IL RISPETTO DELL’ARTICOLO 33 DELLA COSTITUZIONE. SENZA LE PARITARIE DECINE DI MIGLIAIA DI BIMBI SAREBBERO SENZA SCUOLA”

Notizia n. 1883 del 16/11/2019

MALTEMPO. SQUADRE DELLA PROTEZIONE CIVILE CHIAMATE A METTERE IN SICUREZZA LE CHIESE DI VENEZIA E DELLE ISOLE. BOTTACIN, “FONDAMENTALE COLLABORAZIONE E MASSIMA DISPONIBILITA’ DEL SISTEMA REGIONALE”

16/nov/2019 | MALTEMPO. SQUADRE DELLA PROTEZIONE CIVILE CHIAMATE A METTERE IN SICUREZZA LE CHIESE DI VENEZIA E DELLE ISOLE. BOTTACIN FONDAMENTALE COLLABORAZIONE E MASSIMA DISPONIBILITA’ DEL SISTEMA REGIONALE

Notizia n. 1882 del 16/11/2019

MALTEMPO. IN VENETO LEGGERO MIGLIORAMENTO. ATTESE NUOVE PRECIPITAZIONI DALLA SERATA DI OGGI. NUOVO BOLLETTINO DELLA PROTEZIONE CIVILE REGIONALE

16/nov/2019 | MALTEMPO. IN VENETO LEGGERO MIGLIORAMENTO. ATTESE NUOVE PRECIPITAZIONI DALLA SERATA DI OGGI. NUOVO BOLLETTINO DELLA PROTEZIONE CIVILE REGIONALE

SANITA’: OK A NUOVO OSPEDALE DI PADOVA. SI FARA’ A PADOVA EST. ZAIA, “GIORNATA STORICA. RISPOSTA AI VENETI E AI MALATI DI TUTTA EUROPA. GRAZIE A TUTTI I PROTAGONISTI”

Comunicato stampa N° 135 del 02/02/2016
(AVN) Venezia, 2 febbraio 2016

“Oggi è una data storica per la sanità di tutto il Veneto e per la salute di tutti i Veneti, ma anche degli italiani e degli europei: tutte le istituzioni interessate, al termine di un lavoro proficuo per cui ringrazio davvero tutti, hanno dato il via libera alla realizzazione del nuovo Ospedale di Padova nell’area di Padova-Est San Lazzaro”.

L’annuncio è stato dato con soddisfazione dal Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia al termine dei lavori del Tavolo istituzionale specifico.

“Oggi è stato anche deciso preliminarmente – ha precisato il Governatore – che l’ipotesi Padova Ovest è definitivamente tramontata, e il fatto sarà formalizzato con una nuova delibera regionale che ribadirà la non pubblica utilità già dichiarata il 14 ottobre 2014. Abbiamo inoltre costituito un tavolo tecnico composto dai legali dei diversi protagonisti del Tavolo – ha anche annunciato – che dovrà darci in una settimana, massimo 10 giorni, la corretta linea giuridica rispetto ai rapporti con i privati che furono interessati a Padova Ovest”.

“Da oggi si può cominciare a scrivere anche il nuovo Accordo di Programma – conclude Zaia – che darà al Veneto un Policlinico Universitario di livello internazionale”.


Data ultimo aggiornamento: 02/02/2016

luca zaia