Archivio Comunicati
Notizia n. 1734 del 23/10/2019

MERCATONE UNO. RIUNITO OGGI IL TAVOLO TERRITORIALE CONVOCATO DALLA REGIONE. DONAZZAN, “IL SISTEMA VENETO SI STA MUOVENDO BENE. IL MISE SI FACCIA GARANTE DI SOLUZIONI SOLIDE E CREDIBILI”

23/ott/2019 | MERCATONE UNO. RIUNITO OGGI IL TAVOLO TERRITORIALE CONVOCATO DALLA REGIONE. DONAZZAN, “IL SISTEMA VENETO SI STA MUOVENDO BENE. IL MISE SI FACCIA GARANTE DI SOLUZIONI SOLIDE E CREDIBILI”

Notizia n. 1733 del 23/10/2019

AMBIENTE. VINCOLI IN COMELICO E AURONZO. REGIONE RIBADISCE CONTRARIETÀ. ASSESSORE BOTTACIN, "IL GOVERNO BATTA UN COLPO"

23/ott/2019 | AMBIENTE. VINCOLI IN COMELICO E AURONZO REGIONE RIBADISCE CONTRARIETÀ. ASSESSORE BOTTACIN IL GOVERNO BATTA UN COLPO

Notizia n. 1732 del 23/10/2019

AMBIENTE. NOMINATI DA ZAIA I PRESIDENTI DEI PARCHI REGIONALI. “SQUADRA DI QUALITA’ PER IL FUTURO DI QUESTE PERLE VENETE”

23/ott/2019 | AMBIENTE. NOMINATI DA ZAIA I PRESIDENTI DEI PARCHI REGIONALI. “SQUADRA DI QUALITA’ PER IL FUTURO DI QUESTE PERLE VENETE”

Notizia n. 1731 del 23/10/2019

DIFESA DEL SUOLO. CONTRATTUALIZZATI LAVORI DI PROGETTAZIONE DELL’INVASO SU TORRENTE OROLO TRA COSTABISSARA E ISOLA VICENTINA (VI). ASSESSORE BOTTACIN, “INTERVENTO DA 11 MILIONI DI EURO”

23/ott/2019 | DIFESA DEL SUOLO. CONTRATTUALIZZATI LAVORI DI PROGETTAZIONE DELL’INVASO SU TORRENTE OROLO TRA COSTABISSARA E ISOLA VICENTINA (VI). ASSESSORE BOTTACIN, “INTERVENTO DA 11 MILIONI DI EURO”

Notizia n. 1730 del 23/10/2019

NON AUTOSUFFICIENTI: TRASPORTI GRATIS PER ANZIANI E DISABILI, REGIONE VENETO RIFINANZIA PROGETTO STACCO, QUASI 7 MILA UTENTI L’ANNO E 700 MILA KM PERCORSI

23/ott/2019 | NON AUTOSUFFICIENTI: TRASPORTI GRATIS PER ANZIANI E DISABILI, REGIONE VENETO RIFINANZIA PROGETTO STACCO, QUASI 7 MILA UTENTI L’ANNO E 700 MILA KM PERCORSI

MARATONE VENETE: CORRERE TRA TERRA E CIELO. CANER: “SPORT E TURISMO, BINOMIO SEMPRE PIÙ VINCENTE”

Comunicato stampa N° 1331 del 04/10/2015
(AVN) – Milano, 6 ottobre 2015

I 42 chilometri e 195 metri protagonisti oggi pomeriggio nello stand veneto all’Expo di Milano, dove è stato presentato quello che si può definire il “sistema delle Maratone venete”.

“Per Venezia, Verona, Treviso e Padova sono 42 chilometri e 195 metri di fatica, di sudore, di caparbietà, ma anche di incanto, di arte, di ospitalità e di bellezza”, ha detto l’assessore al turismo della Regione del Veneto, Federico Caner, illustrando, insieme e al collega assessore regionale allo sport, Cristiano Corazzari e agli organizzatori delle manifestazioni sportive, le caratteristiche dei quattro percorsi podistici: la famosa Venice Marathon (che si correrà il prossimo 25 ottobre), la Verona Marathon (15 novembre), la Treviso Marathon (6 marzo 2016) e la Maratona di Sant’Antonio (tra Campodarsego e Padova, 17 aprile 2016).

“Il binomio turismo e sport ritengo abbia grandi potenzialità – ha rilevato Caner –. Basti pensare che in Italia l’intero turismo sportivo muove il 10% di turisti ‘nostrani’ e il 9,5% di stranieri, generando un volume d’affari stimato a livello nazionale in 6,3 miliardi di euro. Si tratta di un segmento in costante crescita negli ultimi anni, che ha per protagonisti gli atleti ma anche i loro familiari, accompagnatori e tecnici, semplici appassionati”.

“Nella nostra regione – ha spiegato Caner – puntiamo con convinzione su questo binomio, per innovare e differenziare l’offerta turistica delle nostre destinazioni più mature e per favorire quella dei territori emergenti. Le quattro maratone che presentiamo oggi sono già una realtà consolidata che negli ultimi anni ha contribuito non solo ad accrescere le presenze, ma anche a veicolare la promozione del territorio a livello internazionale”.

“E se la maratona è uno sport individuale – ha concluso Caner –, nel Veneto questa disciplina, almeno in termini organizzativi e promozionali, è diventata una disciplina ‘di squadra’. I promotori delle 4 maratone, infatti, ormai si muovono in modo coordinato e l’invito è unico: venite a correre in Veneto, Tra la Terra e il Cielo”.


Data ultimo aggiornamento: 07/10/2015

sport federico caner turismo