INCIDENTI STRADALI. ANCHE NEL PRIMO TRIMESTRE 2014 CONFERMATA TENDENZA A DIMINUZIONE

Comunicato stampa N° 2012 del 11/09/2014
Il numero di incidenti per provincia (AVN) – Venezia, 11 settembre 2014

I dati provvisori relativi al primo trimestre 2014, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, mostrano una generale diminuzione del fenomeno dell’incidentalità stradale che si attesta su base regionale a -4,9% per il numero di incidenti, a -5,7% per il numero dei feriti e a -10,5% per il numero dei morti. L’elaborazione rientra nell’attività della Regione del Veneto (Sezione Sistema Statistico) di coordinamento nella rilevazione dell’incidentalità stradale in collaborazione con la Sezione Infrastrutture, Veneto Strade spa, le Province e le Prefetture e con la partecipazione diretta della Polizia Stradale, dei Carabinieri e delle Polizie Locali nelle attività operative.

Seguendo la tempistica stabilita dal Protocollo d’Intesa nazionale con l’ISTAT e i Ministeri competenti, sono stati consolidati i dati provvisori del 2013 e sono stati elaborati i dati provvisori del primo trimestre 2014. Dalla comparazione tra i dati, pur con le necessarie cautele di ordine metodologico legate alla differenza tra i dati 2013 ormai consolidati e quelli 2014 più soggetti a ulteriori integrazioni connesse al completamento delle pratiche amministrative gestite dalle Forze dell’Ordine, viene confermata la tendenza alla diminuzione sia del numero degli incidenti che di quello dei feriti e dei morti, tendenza già manifestatasi negli anni precedenti.

Nei primi tre mesi di quest’anno sono stati rilevati, infatti, 2804 incidenti (2947 nel 2013) con 3869 feriti (4102 nel 2013) e 51 morti (57 nel 2013).

Nel corso del 2014, secondo anno di gestione diretta della Regione delle attività di coordinamento della rilevazione statistica sull’incidentalità stradale con lesioni a persone, sono proseguite anche le attività di formazione rivolte ai Comandi di Polizia Locale e le attività di supporto finalizzate al miglioramento della completezza e della qualità delle informazioni raccolte in conformità agli standard stabiliti a livello nazionale e internazionale.



Data ultimo aggiornamento: 11/09/2014

statistica
Archivio Comunicati
Notizia n. 1199 del 16/08/2018

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE ZAIA PER LA SCOMPARSA DI UN CAMIONISTA DI VICENZA NELLA TRAGEDIA DI GENOVA

16/ago/2018 | Con queste parole il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ricorda Vincenzo Licata, il camionista siciliano che viveva da anni a Vicenza, morto nel crollo del Ponte Morandi a Genova.

Notizia n. 1198 del 16/08/2018

SCOMPARSA DI RITA BORSELLINO: IL RICORDO DEL PRESIDENTE ZAIA

16/ago/2018 | Ricordo Luca Zaia presidente di Rita Borsellino

Notizia n. 1197 del 16/08/2018

CENTO MILA EURO ALL’AREA DEL LITORALE VENETO. FORCOLIN: “DIAMO CONCRETEZZA A UN GRANDE PROGETTO DI SVILUPPO”

16/ago/2018 | La Giunta Regionale ha approvato nell’ultima seduta i criteri e le modalità per la concessione di contributi a sostegno di iniziative che interessano l’area litoranea veneta Cristiano Corazzari stanziato 100 mila euro – spiega il vicepresidente Gianluca Forcolin

Notizia n. 1196 del 16/08/2018

LA REGIONE RISPARMIA 2,6 MILIONI DI EURO GRAZIE AGLI INCENTIVI AL PERSONALE PER REALIZZARE ECONOMIE DI GESTIONE

16/ago/2018 | Ammonta a ben 2,6 milioni di euro il risparmio certificato che la Regione del Veneto ha ottenuto nell’esercizio 2017 attraverso gli incentivi ai dipendenti la cui attività ha prodotto delle economie di gestione Gianluca Forcolin vicepresidente personale bilancio

Notizia n. 1195 del 16/08/2018

GIUNTA REGIONALE ‘LIBERA’ 31,7 MILIONI DI EURO. FORCOLIN: “VIA LIBERA A OPERE E INTERVENTI URGENTI E ATTESI E BOCCATA D’OSSIGENO PER L’ECONOMIA”

16/ago/2018 | Vicepresidente Gianluca Forcolin Ammonta a ben 31,7 milioni di euro la cifra che Regione del Veneto ha “sbloccato” approvando, nell’ultima seduta di Giunta, un provvedimento di variazione del bilancio che consente l’utilizzo di risorse vincolate e accantonate