INVITO ALLA STAMPA. IL LUPO NELLE ALPI. STIVAL A VIDEOCONFERENZA STAMPA GIOVEDÌ A VENEZIA, TRENTO, TORINO

Comunicato stampa N° 1975 del 08/09/2014
(AVN) – Venezia, 8 settembre 2014

L’assessore regionale alla caccia Daniele Stival parteciperà per la Regione del Veneto da Palazzo Balbi di Venezia alla videoconferenza stampa sul progetto comunitario LIFE WOLFALPS “Il lupo nelle Alpi: azioni coordinate per la conservazione del lupo nelle aree chiave e oltre”, convocata per le 14,30 di giovedì 11 settembre prossimo da Torino, Trento e, appunto, Venezia.
Sarà l’occasione per fare il punto sul progetto in questione, il cui obiettivo è di implementare e coordinare azioni di conservazione della popolazione alpina di lupo in alcune aree chiave, per favorire la costituzione di un regime di convivenza stabile tra lupo e attività economiche nei territori di naturale ricolonizzazione del predatore.
Le aree di intervento individuate in tutto l’arco alpino sono sette; di queste, due interessano il Veneto: Lessinia e Dolomiti.
L’incontro di giovedì è promosso dai parchi regionali delle Alpi Marittime, del Marguareis, delle Alpi Cozie, dell’Ossola, dal Parco Nazionale della Val Grande e dal Corpo Forestale dello Stato. Da Torino interverranno l’assessore all’ambiente e alla montagna della regione Piemonte Alberto Valmaggia; Gianluca Barale presidente del Parco delle Alpi Marittime ente coordinatore del progetto; Luigi Boitani e Francesca Marucco, fra i più importanti esperti di lupo a livello internazionale; Giuseppe Canavese, responsabile coordinatore del Life WolfAlps; Raffaele Manicone I° Dirigente del Corpo Forestale dello Stato e responsabile delle strutture CFS di controllo e sorveglianza nei Parchi Nazionali italiani.
La tua presenza sarà graditissima.


Data ultimo aggiornamento: 08/09/2014

parchi e aree protette caccia daniele stival ambiente
Archivio Comunicati
Notizia n. 852 del 20/06/2018

SANITA’. DOMANI ALLE 11 A SCHIAVONIA (PADOVA) PRESIDENTE REGIONE INAUGURA BUNKER-IOV CON MACCINE UNICHE IN ITALIA PER LA LOTTA AI TUMORI

20/giu/2018 | SANITA’. DOMANI ALLE 11 A SCHIAVONIA (PADOVA) PRESIDENTE REGIONE INAUGURA BUNKER-IOV CON MACCINE UNICHE IN ITALIA PER LA LOTTA AI TUMORI

Notizia n. 851 del 20/06/2018

METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FORTI NELLA MONTAGNA BELLUNESE

20/giu/2018 | METEO. IN VENETO STATO DI ATTENZIONE PER TEMPORALI FORTI NELLA MONTAGNA BELLUNESE

Notizia n. 850 del 20/06/2018

ASSEMBLEA A TRIESTE DEL GECT “EUREGIO SENZA CONFINI”: SOTTO LA PRESIDENZA DEL VENETO AVVIATI 5 PROGETTI DI COOPERAZIONE; ORA LA GUIDA PASSA ALLA CARINZIA

20/giu/2018 | Luca Zaia presidente regione veneto Si è tenuta oggi a Trieste, nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia, la dodicesima assemblea del Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale (GECT) “Euregio Senza Confini”, a cui aderiscono le Regioni del Veneto e del Friuli Venezia Giulia e il Land austriaco della Carinzia. Il GECT è stato costituito nel 2012 per favorire e promuovere la cooperazione transfrontaliera, transnazionale e interregionale nell’ambito dell’Unione Europea, attuando progetti comuni per lo sviluppo dei rispettivi territori e per le popolazioni di confine coinvolte.