vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 638 del 24/04/2019

PFAS. LETTERA DELL’AVVOCATURA DELLA REGIONE VENETO ALLE SOCIETA’ COINVOLTE: “GARANTIRE L’APPLICAZIONE INCONDIZIONATA DI TUTTE LE MISURE DI PREVENZIONE IN ESSERE E FUTURE”

24/apr/2019 | PFAS. LETTERA DELL’AVVOCATURA DELLA REGIONE VENETO ALLE SOCIETA’ COINVOLTE: “GARANTIRE L’APPLICAZIONE INCONDIZIONATA DI TUTTE LE MISURE DI PREVENZIONE IN ESSERE E FUTURE”

Notizia n. 636 del 24/04/2019

TERZA EDIZIONE DE “IL VENETO LEGGE”. ASSESSORE REGIONALE: “LA CELEBRAZIONE DI QUELL’INSOSTITUIBILE COMPAGNO DI VIAGGIO CHIAMATO LIBRO”

24/apr/2019 | Cristiano Corazzari assessore regionale alla cultura saluta l’avvio dell’edizione 2019, la terza, de “Il Veneto Legge”, progetto di promozione della lettura, in particolare quella “di gruppo”, che si concluderà con la Maratona di lettura venerdì 27 settembre 2019

Notizia n. 637 del 24/04/2019

INTERVENTI DI CONTENIMENTO DEL CONSUMO DI SUOLO E PER LA RIQUALIFICAZIONE EDILIZIA E AMBIENTALE: REGIONE FINANZIA BANDO CON 200 MILA EURO

24/apr/2019 | La Giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale al territorio Cristiano Corazzari ha approvato una deliberazione che, in attuazione della L.R. 14/2017, “Disposizioni per il contenimento del consumo di suolo”, promuove il finanziamento, attraverso apposito bando, degli interventi di riqualificazione edilizia e ambientale, per la rigenerazione urbana

Notizia n. 635 del 24/04/2019

BONIFICA E RIPRISTINO AMBIENTALE SITI INQUINATI: APPROVATO BANDO PER ASSEGNAZIONE DI UN MILIONE DI EURO COMPLESSIVI. ASSESSORE REGIONALE ALL’AMBIENTE: “IMPORTANTE BOCCATA D’OSSIGENO PER I COMUNI”

24/apr/2019 | Su proposta dell’assessore all’ambiente Gianpaolo Bottacin, la Giunta regionale del Veneto ha approvato un bando attraverso il quale si prevede l’assegnazione di risorse per la bonifica e il ripristino ambientale di siti inquinati.

Notizia n. 634 del 24/04/2019

METEO. STATO DI ATTENZIONE IN VENETO PER CRITICITA’ IDRAULICA E IDROGEOLOGICA

24/apr/2019 | METEO. STATO DI ATTENZIONE IN VENETO PER CRITICITA’ IDRAULICA E IDROGEOLOGICA

INCIDENTI STRADALI. DIMINUITI IN VENETO NEI PRIMI 9 MESI 2013

Comunicato stampa N° 640 del 13/03/2014
(AVN) – Venezia, 13 marzo 2014

In Veneto continuano a diminuire gli incidenti stradali e anche il numero dei morti e dei feriti. La conferma viene dall’attività di raccolta dati e di monitoraggio del fenomeno dell’incidentalità stradale portata avanti in maniera sistematica dalla Regione del Veneto con la propria Sezione Sistema Statistico Regionale in collaborazione con la Sezione Infrastrutture, Veneto Strade spa, le Province e le Prefetture, con la partecipazione della Polizia Stradale, dei Carabinieri e delle Polizie Locali.

I dati dei primi nove mesi del 2013, raccolti per il tramite dei Centri di Monitoraggio Provinciali – gestiti dalle Province - e di ISTAT a livello nazionale, pur con le dovute cautele di ordine metodologico legate alla differenza tra dati definitivi e dati provvisori, indicano infatti una prosecuzione della tendenza alla diminuzione sia del numero degli incidenti. sia di quello dei feriti e dei morti già registrata nei mesi precedenti.

I dati provvisori del 2013 mostrano una generale diminuzione del fenomeno incidenti diffusa in quasi tutte le province. Il numero di incidenti è in leggera crescita rispetto allo stesso periodo del 2012 solo nelle province di Belluno (+2,3%) e Rovigo (+1,6%), che avendo molti meno incidenti sono più soggette a piccole fluttuazioni nei dati, mentre per le altre la diminuzione oscilla tra l’1,9% di Treviso e il 13,3% di Venezia.

Il costante aggiornamento dei dati, reso possibile dall’adesione della Regione del Veneto al Protocollo d’intesa nazionale con ISTAT e i Ministeri competenti per la rilevazione statistica dell’incidentalità stradale, consente un continuo monitoraggio del fenomeno e la messa a punto di efficaci misure di contrasto, come le campagne informative e gli interventi sulle infrastrutture stradali maggiormente a rischio, come avvenuto in queste settimane con il bando regionale per l’assegnazione di finanziamenti agli enti locali, nell’ambito del Piano nazionale per la sicurezza stradale.



Data ultimo aggiornamento: 13/03/2014

statistica