REGIONE DEL VENETO A SALONE DEL LIBRO DI TORINO 2013

Comunicato stampa N° 780 del 14/05/2013

(AVN) – Venezia, 14 maggio 2013

Anche l’edizione 2013 del Salone Internazionale del Libro di Torino, manifestazione dedicata all’editoria, alla lettura e alla cultura in programma presso la sede del Lingotto dal 16 al 20 maggio, vedrà la partecipazione della Regione del Veneto che sarà presente con un suo spazio espositivo. “Una presenza ormai consolidata – sottolinea il vicepresidente della giunta veneta e assessore alla cultura Marino Zorzato – in considerazione del grande interesse culturale che caratterizza questa manifestazione. Abbiamo partecipato alle precedenti edizioni per presentare al numeroso pubblico le nostre produzioni editoriali ma abbiamo ospitato anche le istituzioni culturali e le case editrici venete, fornendo così una vetrina della produzione editoriale veneta nel suo complesso. Saremo a Torino anche quest’anno per dare continuità a questa presenza finalizzata sia alla promozione della cultura che alla valorizzazione dell’editoria”.

Tema conduttore dell’edizione 2013 del Salone è “La creatività” e la Regione nel suo spazio espositivo proporrà al pubblico alcune produzioni video dedicate al processo creativo, realizzati da istituzioni culturali venete quali l’Accademia di Belle Arti di Venezia, la Fondazione Mostra Internazionale di Illustrazione per l'Infanzia Stepan Zavrel di Sarmede, Operaestate Festival Veneto di Bassano del Grappa. Sarà inoltre riproposto l’incontro pubblico sui Premi Letterari e Culturali del Veneto, programmato per sabato 18 maggio, alle ore 11.00.

All’interno dello stand regionale avrà luogo, in collaborazione con gli editori, un nutrito programma di iniziative e presentazioni. Tra queste, giovedì 16 maggio, alle ore 17.30, l’Istituto di ricerca per gli studi su Canova e il Neoclassicismo presenta il primo numero della rivista internazionale “Studi neoclassici “ (Fabrizio Serra Editore). Venerdì 17 maggio, alle ore 20.30, l’Associazione Marni Holly & Partners illustra il progetto “Città Invisibili” per promuovere l’interesse per la lettura, la letteratura per l'infanzia, l’arte e la tutela del paesaggio del Veneto. Sabato 18 maggio, alle ore 12.30, la casa editrice Biblos presenta la collana editoriale “Viaggio nelle Venezie”, realizzata in coedizione con la Regione, con fotografie e testi che illustrano le bellezze storiche, artistiche, ambientali e le peculiarità della cultura tradizionale del Veneto. Domenica 19 maggio, alle ore 16.00, la casa editrice Nova Charta promuove l’incontro “Salviamo il codice” sulla conservazione e il restauro di codici miniati. Tra le opere editoriali dedicate alla storia recente, nello stand regionale saranno presenti “Muoia Sansone ma non i dorotei – L'Italia degli irrottamabili” (Marcianum Press) di Giuliano Ramazzina, “Echi di pianto dall’Indocina Francese” (Edizioni SGI) di Franco Lovato, “Alle origini dell’Unione Femminile. Idee, progetti e reti internazionali all’inizio del Novecento” (Biblion Edizioni) di Fiorella Imprenti.
 



Data ultimo aggiornamento: 14/05/2013

cultura marino zorzato
Archivio Comunicati
Notizia n. 981 del 01/08/2015

METEO. STATO DI ATTENZIONE NEL VENETO PER POSSIBILI TEMPORALI LOCALI INTENSI

01/ago/2015 | Sistema di Protezione Civile, ha decretato, dal pomeriggio di oggi, sino alle ore 10 di domani, domenica 2 agosto, - lo stato di attenzione su tutto il territorio del Veneto per il possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi.

Notizia n. 980 del 31/07/2015

LAVORO: DONAZZAN, “DATI ISTAT DRAMMATICI PER I GIOVANI. RISULTATI SOLO DA POLITICHE SUL TERRITORIO, CENTRALISMO DELETERIO”

31/lug/2015 | Donazzan su dati Istat mercato del lavoro.

Notizia n. 979 del 31/07/2015

ELECTROLUX CHIEDE TURNI LAVORO A FERRAGOSTO: DONAZZAN, “BUONA NOTIZIA, ACCORDO FUNZIONA ANCHE GRAZIE AI SACRIFICI DEI LAVORATORI”

31/lug/2015 | Donazzan su turni a Ferragosto all'Electrolux di Susegana.

Notizia n. 978 del 31/07/2015

GIUSTIZIA: TRIBUNALE DELLA PEDEMONTANA; DONAZZAN, “LAVORERO’ CON LE CATEGORIE ECONOMICHE. DA ZAIA GIUSTA ACCELERAZIONE”.

31/lug/2015 | Donazzan su Tribunale della Pedemontana.

Notizia n. 977 del 31/07/2015

ASSESSORE CORAZZARI: “LA SALVAGUARDIA DEL DELTA DEL PO È QUESTIONE PRIORITARIA”

31/lug/2015 | “La salvaguardia assoluta del Delta del Po è una questione prioritaria che continuerò a seguire in prima persona”. Lo afferma l’assessore veneto al territorio, ai parchi e aree protette, Cristiano Corazzari. “Sosterrò e difenderò il divieto di ricerca e di estrazione di idrocarburi – sottolinea l’assessore – facendo in modo che i permessi per questi interventi vengano negati. Solo così eviteremo il depauperamento del nostro territorio: diversamente il rischio sarebbe troppo alto e nessuna compensazione sarebbe sufficiente a far fronte ai danni ambientali e al dissesto idrogeologico causati da eventuali trivellazioni. Gli effetti della subsidenza, per esempio, sulle arginature, e le maggiori spese per la bonifica, sono problemi pesanti che il territorio non intende più subire”.