vai al contenuto principale

Comitato di Sorveglianza

Il Comitato di Sorveglianza, organo previsto dall’art. 63 Regolamento CE 1083/2006 [file pdf - 757 Kb], istituito il 6 novembre 2007 con Deliberazione della Giunta Regionale n. 3513 [file pdf - 362 Kb], verifica  l'efficacia e la qualità dell'attuazione del Programma Operativo.

Sono componenti del Comitato [file pdf - 119 Kb], tra gli altri, i rappresentanti della Regione, tra cui l’Autorità di Gestione, l’Autorità di Certificazione e l’Autorità di Audit, i rappresentanti del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Economia e delle Finanze, del Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità, i rappresentanti delle Parti Sociali, del terzo settore e dell’Università.
Il Comitato, presieduto dal Presidente della Regione, si riunisce almeno una volta l’anno.
Ai lavori del Comitato partecipa con funzione consultiva un rappresentante della Commissione Europea.
Il Comitato di Sorveglianza del POR Obiettivo “Competitività Regionale e Occupazione” 2007-2013 ha approvato, nella riunione di insediamento, il proprio Regolamento interno [file pdf - 32 Kb] e i criteri di selezione [file pdf - 18 Kb] delle operazioni finanziate.


Riunioni del Comitato

 

Data ultimo aggiornamento: 02/02/2016