La Regione Informa
News dagli uffici regionali
Dal

Al

Contenuto

 

ZAIA: IN ARRIVO 127 MILIONI DI EURO DI FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE PMI VENETE. PRIMA OPERAZIONE DI UN INNOVATIVO STRUMENTO FINANZIARIO (“TRANCHED COVER”) PER L’ACCESSO AL CREDITO

E’ stata presentata oggi nella sede di Veneto Sviluppo la prima parte dell’accordo di portafoglio di finanziamenti destinati alle piccole e media imprese venete e agevolati, mediante lo strumento finanziario...

LUNEDI’ 25 MARZO FESTA DEL POPOLO VENETO. A VENEZIA PROTAGONISTE 124 SCUOLE E I LORO LAVORI ALLA RISCOPERTA DI STORIA, CULTURA, ANTICHE TRADIZIONI

E’ dedicata alla presentazione e alla premiazione dei lavori svolti in uno specifico Concorso dalle classi di 124 scuole del Veneto, della Croazia e della Slovenia, l’edizione 2013 della Festa del Popolo Veneto, ricorrenza istituita nel 2007 con legge regionale il 25 marzo di ogni anno (giorno a cui si fa risalire la nascita di Venezia) per valorizzare la storia, la cultura e l’identità veneta.

APPROVATO BILANCIO VENETO 2013. ZAIA: GRAZIE AL CONSIGLIO, E’ STATO IL PIU’ DIFFICILE DI SEMPRE

“Ringrazio il presidente Clodovaldo Ruffato, l’assessore Roberto Ciambetti, tutti i capigruppo di maggioranza e minoranza e l’intero Consiglio regionale per l’imponente e complesso lavoro che ha portato all’approvazione del bilancio 2013, che non esito a definire il più difficile della storia della nostra Regione, il bilancio della crisi.

AL VIA LA SETTIMANA DELL’AMBIENTE VENETO. CONTE: OPPORTUNITA’ ANCHE PER LAVORO ED ECONOMIA

Oltre cinquanta siti dedicati alla tutela dal rischio idrogeologico, alla gestione del patrimonio idrico o al recupero dei rifiuti, in genere non aperti al pubblico, saranno visitabili in occasione dell’edizione 2013 della Settimana dell’Ambiente Veneto che si svolgerà dal 16 al 24 marzo.

8 MARZO. ZAIA: ALL’AUGURIO LA REGIONE AFFIANCA UN IMPEGNO CONCRETO QUOTIDIANO

“Il miglior modo per festeggiare le donne in occasione dell’8 marzo è quello di non considerarlo un giorno celebrativo fine a sé stesso, ma uno dei 365 giorni dell’anno nei quali porle al centro dell’attenzione delle istituzioni, rivolgendo loro il ringraziamento e la stima per l’insostituibile ruolo che ricoprono nella nostra società come lavoratrici, madri, elementi fondanti della famiglia e sempre più centrali nel mondo del lavoro e delle professioni”.