Intesa Istituzionale di Programma

L'Intesa Istituzionale di Programma, come definito dalla delibera Cipe n. 29 del 21 marzo 1997, é uno strumento di Programmazione Negoziata che mira allo sviluppo economico ed occupazionale di una determinata area, affrontando le relative problematiche attraverso una collaborazione tra i vari livelli delle istituzioni.
Rappresenta lo strumento ordinario e fondamentale del rapporto tra Governo Nazionale e Giunta di ciascuna Regione o Provincia Autonoma, finalizzato alla definizione di un piano pluriennale di interventi nel territorio di una Regione o di una Provincia Autonoma. 
La realizzazione di questi interventi avviene mediante Accordi di Programma Quadro (APQ) promossi dal Governo Nazionale e dalle Regioni o Province Autonome, coinvolgendo nel processo di negoziazione gli enti locali, gli enti sub-regionali, gli enti pubblici e ogni altro soggetto pubblico o privato interessato allo scopo di definire un programma operativo.
In data 9 maggio 2001 la Regione del Veneto ha sottoscritto con il Governo un'Intesa Istituzionale di Programma, prevedendo di finanziare i  seguenti ambiti prioritari attraverso la stipula di APQ: 

Gli ultimi quattro ambiti sono stati individuati con successive integrazioni.

 



Documentazione consultabile

Intesa Istituzionale di Programma 9/5/2001
IIP - Quadro riepilogativo finanziamenti Cipe per APQ (dati al 31/12/2007)



Data ultimo aggiornamento: 19/09/2014

Percorsi


Siti tematici