il piave mormorava

Il Piave Mormorava

Teatro dei Pazzi

Associazione Culturale Teatro dei Pazzi
via XIII Martiri, 20
Condominio San Donato
30027 San Donà di Piave
VENEZIA

tel 0421.330739
www.teatrodeipazzi.com

Spettacolo di Teatro – canzone nella sua massima espressione, 'Il Piave mormorava"  affronta un tema di forte impatto sociale e culturale come quello della Prima  Guerra Mondiale, attraverso la fusione di testi, musica, monologhi e recitazione. Nel novantesimo anniversario della fine di un massacro che costň la vita a venti milioni di persone (1918 – 2008), questa rappresentazione di grande tensione emotiva ci invita a riflettere sull'assurdo dramma della guerra, ribadendo il suo messaggio di pace.

Giovanni Giusto con la sua chitarra, gli attori del TEATRO DEI PAZZI con la loro esperienza evocativa e il Coro Monte Peralba creano sul palco de 'Il Piave mormorava" una miscela insolita e di grande forza espressiva. Un gruppo affiatato, unito, oltre che da una vita vissuta per destino in simbiosi con il Piave, anche dall'amore per la musica e dalla medesima ricerca delle radici culturali della propria terra.

Semplici gli elementi del racconto: il teatro e la musica della tradizione, un fiume - il Piave -  e la lunga linea del fronte, fatta di trincee e filo spinato, che taglia in due la storia. La voce del Piave - interpretata da Giovanni Giusto – offre la sua testimonianza sulla tragedia immane di migliaia di famiglie, costrette ad abbandonare la propria casa, gli affetti e ogni certezza, per sfuggire all'invasione dell'esercito asburgico dopo Caporetto.

Il conflitto viene visto attraverso le vicende di un ristretto gruppo di giovani donne e uomini. Le loro vicende quotidiane, che si muovono entro un piccolo orizzonte riflesso nelle acque del Piave, appaiono di colpo spezzate dalla guerra, strette d'assedio dalla morte, insidiate dalla paura. Nella brutalità degli eventi, la narrazione dedica uno sguardo affettuoso e sorridente ai protagonisti e trova la chiave di volta per parlare di pace. Il dramma della guerra offre cosě l'occasione per sottolineare la forza della vita che non si arrende mai e si fa strada attraverso l'amore, l'amicizia e la nascita di un bimbo, come segno forte della speranza nel futuro.

Calendario:

  • sabato 26 luglio 2008
    località Canal Calmo, Passarella - Jesolo (VE)
    Scarica la locandina [file .pdf, 162 KB]
  • sabato 2 agosto 2008 - ore 21.15
    Piazza Europa - Pove del Grappa (VI)
    all'interno di Operaestate Festival Veneto www.operaestate.it
  • sabato 18 ottobre - ore 21.00
    Palazzetto dello Sport - Torri di Quartesolo (VI)
  • sabato 25 ottobre (mattina)
    Valdobbiadene (TV)
  • domenica 2 e lunedě 3 novembre
    Calusco d'Adda (BG)

news

Contenuto Html