Identità e Lingua veneta

leone in piazza San Marco e campanile di San Marco

Tre millenni di civiltà hanno fatto del Veneto una regione ricca di arte, di tradizioni e di memoria e hanno consolidato una cultura locale, un insieme di parlate e un modo di “essere nel mondo” chiaramente determinato.

Le politiche regionali in materia di identità e lingua veneta sono dirette a rivitalizzare le iniziative di ricerca che mirano alla riscoperta e alla valorizzazione del patrimonio etnico-culturale delle epoche passate, nella consapevolezza che la coscienza della propria identità rende più disponibili alla comprensione delle culture altrui e che un dialogo tra generazioni fa sì che passato e presente possano coesistere per affrontare con successo la sfida del futuro.

La salvaguardia del patrimonio linguistico e delle lingue minoritarie, collocata nell’ambito del più vasto contesto europeo, consente di cogliere l’importanza del contributo che la tutela di tali lingue riveste ai fini della costruzione di un’Europa fondata sui principi della democrazia e del rispetto delle diversità culturali.

___________________________________________________

Per maggiori informazioni



Data ultimo aggiornamento: 28/12/2016