Registro regionale delle manifestazioni storiche: le Rievocazioni di novembre 2018

31/10/2018
Cavaliere a cavallo durante l'Antica Fiera di Santa Lucia.
Come previsto dal calendario annuale delle manifestazioni storiche del Veneto, sono quattro le iniziative organizzate nel mese di novembre 2018.
  • La Fiera de l’Oca – dal 10 all’11 novembre 2018 a Mirano (VE)
    La manifestazione è iscritta al n. 32 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale.
    L’iniziativa, organizzata dalla Pro Loco di Mirano, nasce da una vecchia tradizione miranese che voleva si festeggiasse la chiusura dell'anno agrario, l'11 novembre, mangiando l'oca; questa tipicità viene rafforzata da un detto e modo di dire locale: “Chi no magna oca a San Martin non fa el beco de un quatrin!”.
    A partire dalla fine degli anni settanta, l’evento divenne un appuntamento annuale per tutto il paese e con l'occasione fu creato anche il Zogo de l'oca de Miran. Ogni anno, durante la Festa, viene riproposto il gioco dell’oca caratterizzato da 63 caselle che rappresentano luoghi, monumenti, ville, personaggi, aspetti e momenti della storia e della tradizione Miranese.
    Programma La Fiera de l’Oca – Anno 2018
  • Giornate della Carboneria – dal 9 all’11 novembre 2018 a Fratta Polesine (RO)
    La manifestazione è iscritta al n. 44 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale.
    L’iniziativa, organizzata dal Comune di Fratta Polesine, rievoca la tragica vicenda accaduta nel Lombardo-Veneto all’epoca della Restaurazione, dove furono coinvolti alcuni patrioti di Fratta Polesine affiliati alla società segreta dei Carbonari. I patrioti, quando gli austriaci scoprirono la collaborazione con la carboneria, subirono estenuanti interrogatori e processi che, per alcuni, si conclusero con condanne a morte per alto tradimento.
    Ogni anno la Città di Fratta Polesine mette in scena alcune vicende storicamente accadute, sulle quali è stata elaborata la trama drammaturgica.
    Programma Giornate della Carboneria – Anno 2018
  • Antica Fiera di Santa Lucia – dal 10 all’11 novembre 2018 (con prologo in ottobre) a Santa Lucia di Piave (TV)
    La manifestazione è iscritta al n. 10 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale.
    L’iniziativa, organizzata dal Comitato Antica Fiera di S. Lucia, rievoca gli antichi scambi commerciali di lane, stoffe di Fiandra, bestiame tra Venezia e il Nord Europa - attraverso il guado di Lovadina - proponendo l’allestimento di un mercato del XIV secolo e l’uso di una specifica moneta dell’epoca.
    Ogni anno i visitatori rivivono l’esperienza singolare di utilizzare degli antichi soldi coniati dal battimoneta e cambiati dal cambiavalute, con i quali è possibile acquistare, all’interno della fiera trecentesca, ogni mercanzia, dalle granaglie alle bambole di pezza, dalle erbe miracolose al vin speziato, dal pane ai ricami, nonché di bestiame. All’interno del mercato non mancano musici e saltimbanchi, falchi e cavalieri, osti e fantesche, nonché combattimenti d’arme.
    Programma Antica Fiera di Santa Lucia – Anno 2018
  • Fiera dei Santi – dal 2 al 3 novembre spostata al 17 e 18 novembre 2018 a Santo Stefano di Cadore (BL)
    La manifestazione è iscritta al n. 42 del Registro regionale Manifestazioni storiche di interesse locale.
    L’iniziativa, organizzata dal Comune di Santo Stefano di Cadore, affonda le sue radici nel lontano XIII secolo e un tempo veniva denominata “Fiera di animali e merci”. Svolta in apertura dell’inverno, la fiera dava la possibilità agli uomini valligiani di partire a piedi a vendere i capi di bestiame, soprattutto bovini, mentre alle donne permetteva di fare acquisti nei banchi delle mercerie per il vestiario; infine, per i bambini rappresentava una festa dove poter acquistare dolciumi e giocattoli.
    Oggi l’evento ha quasi completamente abbandonata la funzione primaria di mercato agro-silvo-pastorale e rappresenta un appuntamento immancabile per la cultura tradizionale comelicese, con figuranti e musici in vestiti tipici, bancarelle e piatti tradizionali.
    Programma Fiera dei Santi - Anno 2018
Il Registro Regionale delle Manifestazioni storiche di interesse locale che si svolgono sul territorio regionale del Veneto è stato istituito con legge regionale 8 novembre 2010, n. 22 “Interventi per la valorizzazione delle manifestazioni storiche e palii”.

Per maggiori informazioni:

• La Fiera de l’Oca
Sito internet: www.prolocomirano.it
• Giornate della Carboneria
E-mail: info@comune.frattapolesine.ro.it
Sito internet: www.comune.frattapolesine.ro.it
• Antica Fiera di Santa Lucia
E-mail: segreteria@anticafierasantalucia.com
Sito internet: https://www.anticafierasantalucia.com
• Fiera dei Santi
E-mail: segr.santostefano@cmcs.it
Sito internet: https://www.santostefanodicadore.com


Data ultimo aggiornamento: 06/11/2018

Progetti ed eventi culturali organizzati dalla Regione del Veneto
Logo della manifestazione "La Fiera de l'Oca" di Mirano.

Registro regionale delle manifestazioni storiche: le Rievocazioni di novembre 2018

Sono quattro le manifestazioni storiche che si tengono nel mese di novembre: La Fiera dell’Oca, Giornate della Carboneria, Antica Fiera di Santa Lucia e Fiera dei Santi.

Villa Giusti (PD)

Veneto "Terra di Pace"

Sabato 3 novembre, a Villa Giusti (Padova), verrà sottoscritto il documento “Veneto Terra di Pace”.

Illustrazione di Josef Wilkon, da Pan Tadeusz (Media Rodzina)

Le immagini della fantasia. 36. Edizione

Da fine ottobre torna l’appuntamento con le bellissime illustrazioni che colorano i libri per l’infanzia.

Manifestazioni culturali patrocinate o con contributo da parte della Regione del Veneto
Gian Antonio Cibotto, scrittore, giornalista, uomo di cultura

Gian Antonio Cibotto, scrittore, giornalista, uomo di cultura

Un incontro di studi dedicato a Gian Antonio Cibotto.

logo

Festival Corti a Ponte 2018

Festival Corti a Ponte 2018, XI edizione, 18 Aprile - 12 Maggio 2018, Ponte San Nicolò, Padova e Legnaro.

Logo Cortinametraggio

CORTINAMETRAGGIO

Il festival cinematografico, giunto alla sua XIII edizione, si svolgerà a Cortina d’Ampezzo dal 19 al 25 marzo 2018.