Programma Interreg Spazio Alpino: aperto il terzo Bando

28/04/2017
logo Programma Interreg Spazio Alpino


Il Programma Spazio Alpino 2014-2020 è un Programma transnazionale di “Cooperazione Territoriale Europea” contribuisce al miglioramento della cooperazione tra le regioni europee.
Tale Programma è diretto a supportare lo sviluppo regionale sostenibile nella regione Alpina. Dal 13 aprile è aperto il terzo Bando del Programma Interreg “Alpine Space ” 2014-2020.
Il termine per la presentazione delle proposte alla prima fase è fissato per il 28 giugno 2017, ore 14.00.
La valutazione delle proposte progettuali si articola in due fasi di selezione: la prima prevede la presentazione e valutazione di schede sintetiche (Expression of Interest); una volta portata a termine la prima fase di selezione, i capofila delle proposte migliori verranno invitati a presentare il progetto dettagliato (Application Form) per la seconda fase, al termine della quale il Comitato di Programma individuerà i progetti da finanziare.
L’Autorità di gestione del Programma ha previsto per il 12.10.2017 la selezione delle manifestazioni di interesse da invitare alla seconda fase. Il 20.12.2017 è prevista la scadenza per la presentazione degli Application Form con selezione dei progetti da finanziare il 20.04.2018.
La procedura è aperta per tutte e quattro le Priorità del Programma: Innovazione, Strategie per l’economia a basse emissioni di carbonio, Valorizzazione del patrimonio naturale e culturale e Buona governance dell’area transalpina.
Gli Stati Membri e le Regioni partecipanti al Programma sono:
Austria: intero paese
• Francia: Rhône-Alpes, Provence-Alpes-Côte d’Azur, Franche-Comté Alsace
Germania: distretti di Oberbayern and Schwaben ( Bayern), Tübingen e Freiburg (Baden-Württemberg)
• Italia: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria
• Slovenia:
intero paese.
Gli Stati Membri cooperano con i seguenti Stati non-Membri, come pieni partner: Liechtenstein e Svizzera.
Potranno partecipare sia enti pubblici che enti privati.
La dotazione finanziaria ammonta a complessivi 27 milioni di fondi FESR.

Tutti i dettagli e la documentazione esplicativa sulle modalità di presentazione ed i contenuti attesi dei progetti sono disponibili nel sito del programma.
In occasione dell’apertura della call 2017 il coordinamento nazionale del Programma organizza alcune giornate informative di orientamento, che si terranno a Trento, Milano, Mestre (VE) e Torino.
La Regione del Veneto, in collaborazione con l’ Università Ca’ Foscari di Venezia, l’Università di Padova, l’Università di Verona e Università IUAV di Venezia, ha fissato per il giorno 8 maggio 2017 l’infoday di presentazione dei contenuti della selezione rivolte ai potenziali beneficiari veneti. L’evento si terrà presso la Sala conferenze del Campus scientifico dell’Università Ca’ Foscari Venezia – Edificio Zeta – Venezia Mestre, Via Torino 155. Il programma della giornata sarà pubblicato, appena disponibile, sul blog regionale CTE.
Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 3 maggio 2017.



Data ultimo aggiornamento: 28/04/2017

Progetti ed eventi culturali organizzati dalla Regione del Veneto
Festa del Popolo Veneto 2019

25 marzo 2019: Festa del Popolo Veneto

Il 25 marzo prossimo, presso il Teatro Goldoni a Venezia, si celebrerà la Festa del Popolo Veneto 2019 con una cerimonia di premiazione del Concorso dedicato alle scuole venete di ogni ordine e grado, nonché le scuole italiane dell’Istria.

Martedì al cinema

La Regione del Veneto per il cinema di qualità - La Regione ti porta al cinema con tre euro - I martedì al cinema.

Da martedì 5 marzo ritorna nelle sale cinematografiche del Veneto l'iniziativa promossa dalla Regione in collaborazione AGIS e FICE delle Tre Venezie.

logo POR FESR 2014-2020

Presentazione del Bando POR FESR 2014-2020 Azione 3.1.1. Sub-azione C. a favore delle imprese culturali, creative e dello spettacolo.

Venerdì 15 febbraio 2019 a Rovigo si terrà la presentazione del Bando"Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale".