Archivio del Sodalizio Vangadiciense “Guido Mora”

 Archivio del Sodalizio Vangadiciense Guido Mora 

Indirizzo: Via Cigno, 32 – 45021 Badia Polesine (RO)

Tel.: 0425 594479

E-mail: sodaliziovangadizza@libero.it

Sito Webhttp://sodaliziovangadizza.wix.com/sodaliziovangadizza

Accesso: in orario regolamentato

Responsabile: il Presidente del Sodalizio

Sede: L’Archivio è ospitato in cinque locali all’interno del complesso dell’Abbazia della Vangadizza.

Nota storica: L’Abbazia della Vangadizza è stata una delle più importanti abbazie benedettine camaldolesi del passato. Indubbio il significativo ruolo religioso, politico, sociale ed economico svolto dall’Abbazia su ampie circoscrizioni del territorio veneto e su aree poste al di fuori dei confini regionali.
Una forte cesura nella secolare vita dell’Abbazia si ebbe quando l’esercito napoleonico occupò la Repubblica Veneta impossessandosi per diritto di conquista dei beni demaniali e fra questi anche quelli della Vangadizza che erano stati precedentemente incorporati dalla Repubblica. Tutti i beni abbaziali compresi i diritti di riscossione di decime, livelli, laudemi, caposoldi e tutte le altre rendite furono acquistati direttamente dal conte Giovanni Federico Guglielmo De Sahguet D’Amarzit D’Espagnac dall’Amministratore Generale Haller tramite il commissario Fortis con rogito del notaio Traversa di Padova in data 6 novembre 1797.
Il sodalizio Vangadiciense si costituì nel 1970 allo scopo di promuovere la ricerca e lo studio della Vangadizza. Sette anni più tardi, il conte Michel De Rostolan, proprietario della Vangadizza, donò tutto l’Archivio, quello antico e quello di famiglia, al Sodalizio Vangadiciense del quale era presidente onorario.
Nel 1980 gli eredi del conte de Rostolan donarono al Sodalizio anche l’Archivio di “Casa D’Espagnac” dopo aver venduto a privati il complesso abbaziale.
Nel 1985 il Comune di Badia Polesine acquistò l’Abbazia della Vangadizza da privati e successivamente, con atto convenzionale, affidò al Sodalizio alcuni locali del complesso per custodire l’Archivio.
L’Archivio venne dichiarato di notevole interesse storico dalla Soprintendenza Archivistica per il Veneto nel 1989.
All’indomani della morte del presidente Guido Mora, su proposta di Camillo Corrain, gli venne intitolato l’Archivio del Sodalizio Vangadiciense.

Patrimonio:
Il complesso archivistico è articolato nei seguenti fondi:
1. Il Fondo “Amministrazione dei Monaci” (sec. X – 1808)
2. Il Fondo “Amministrazione D’Espagnac” (1797 – 1969)
3. Fondi Personali di alcuni esponenti di casa D’Espagnac
4. Fondo Pietro Sghedoni e fondo Gian Maria Palladini, ultimi amministratori delle proprietà vangadiciensi. (sec. XIX – XX).
Il nucleo di pergamene conservato presso l’Archivio è piuttosto cospicuo: si tratta di 167 documenti che coprono un arco cronologico dal 954 al 1796. 

Strumenti di consultazione:

  • Archivio dell’Amministrazione dell’ex Abbazia di Santa Maria della Vangadizza e della famiglia D’Espagnac - Volume 1 - Fondo dell’Amministrazione dei Monaci, a cura di C. Corrain, A. Righini, Cooperativa di Ricerca e Consulenza Storica, Bologna 1999.
  • Archivio dell’Amministrazione dell’ex Abbazia di Santa Maria della Vangadizza e della famiglia D’Espagnac - Volume 2 - Fondo dell’Amministrazione D’Espagnac e Fondi personali – Tomo I e II, a cura di C. Corrain, A. Righini, Cooperativa di Ricerca e Consulenza Storica, Bologna 1999.
  • I mille anni della Vangadizza - Inventario delle pergamene, a cura di C. Corrain, A. Righini, Limena (PD) 1999.

Altre informazioni:
Presso l’Archivio di Stato di Modena sono conservate 135 filze (secc. X-XIX) dell’Archivio dell’Abbazia di S. Maria della Vangadizza, dono dei conti d’Espagnac. I microfilmati di tali filze sono depositati presso l’Archivio “Guido Mora” del Sodalizio Vangadiciense.
Presso l’Archivio di Stato di Rovigo è conservata nel fondo Corporazione religiose soppresse una busta intitolata “S. Maria della Vangadizza”.

Bibliografia:
- «Atti e Memorie del Sodalizio Vangadiciense», n. I, II. III, IV (1972 – 1990).
- I mille anni della Vangadizza. Storia e storie di una grande abbazia, Padova 1998;
- «Wangadicia», n. 1, 2, 3, 4-5 (2001 – 2008).

 

 



Data ultimo aggiornamento: 18/08/2015

Siti tematici
Contenuto Html

 



Data ultimo aggiornamento: 14/12/2012