Archivio del Consorzio di Bonifica delle Valli Grandi Veronesi ed Ostigliesi

Consorzio di Bonifica delle Valli Grandi e Medio Veronese

Indirizzo: Fondazione Fioroni, via Matteotti 39, 37045 Legnago (VR)

Telefono e Fax: 0442-20052

Email: museo@fondazione-fioroni.it; direttore@fondazione-fioroni.it

Accesso: in orario regolamentato

Responsabile: il Presidente del Consorzio di Bonifica Veronese

Referente per l'archivio: Andrea Ferrarese, direttore della Fondazione Fioroni

Sede: Palazzo Accordi-Fioroni, sede della Fondazione Fioroni di Legnago.

Nota storica: Il Consorzio di bonifica delle Valli Grandi Veronesi e Ostigliesi venne istituito nel 1880 a seguito dei lunghi lavori di bonifica intrapresi dal Regno Lombardo Veneto nella seconda metà del XIX secolo per regolamentare la complessa idrografia del territorio comprendente 17 Comuni appartenenti alle province di Verona, Mantova e Rovigo, per una superficie di 28.939 ettari.
L'art. 19 dello Statuto del Consorzio prevedeva la costituzione di un archivio dell'ente comprendente gli "inventari, le statistiche, i registri d'amministrazione, i catasti consorziali, e gli atti tutti dell'amministrazione"; altre disposizioni riguardanti l'archivio vennero emanate nel 1883 nel Regolamento interno o disciplinare del Consorzio Valli Grandi Veronesi ed Ostigliesi, con cui veniva affidato al segretario dell'ente la responsabilità dell'archivio e la conservazione dei documenti nella sede di Legnago.
Nel 1965 il Consorzio è stato riorganizzato e ridenominato Consorzio di Bonifica delle Valli Grandi e Medio Veronese, ampliandosi fino a comprendere 24 Comuni per una superficie di 58.769 ettari.
Verso la fine degli Ottanta, al fine di salvare le carte da una possibile dispersione, in occasione dello spostamento della sede generale del Consorzio, l'archivio venne in un primo tempo conservato in una sede succursale (Torretta di Legnago) e quindi successivamente depositato, mediante contratto di comodato, presso la Fondazione Fioroni di Legnago dove tuttora si trova.
Nel 2010 il Consorzio Valli Grandi e Medio Veronese è confluito nel nuovo Consorzio di Bonifica Veronese, ora proprietario del fondo archivistico.

Patrimonio: Il fondo è composto da 191 registri, 290 buste, 13 cartelle per un arco cronologico che va dal 1796 al 1988.

Strumenti di consultazione: inventario del fondo a cura di Cristina Covizzi, 2008.



Data ultimo aggiornamento: 28/08/2015

Dalla A alla Z lista

  • Dalla A alla Z per la cultura dettaglio
Siti tematici
Contenuto Html

 



Data ultimo aggiornamento: 14/12/2012