Lavoro Agile - Smart working

04/12/2018
Nel corso del 2019 la modalità di Lavoro Agile o Smart working entra anche nella Regione del Veneto: con due distinti provvedimenti, già approvati, partono due specifiche sperimentazioni rispettivamente per i dipendenti regionali delle strutture a supporto del Consiglio e per quelli a supporto della Giunta.
Dopo la Direttiva n.3 del 2017, emanata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e recante indirizzi per l'attuazione dell'articolo 14, commi 1 e 2, della Legge 7 agosto 2015, n. 124 (c.d. Legge Madia) che diffonde Linee Guida inerenti le regole per favorire anche nelle pubbliche amministrazioni un'organizzazione del lavoro più flessibile, anche la Regione del Veneto avvia processi innovativi. Tali processi sono finalizzati ad accrescere le conoscenze e l'utilizzo degli strumenti digitali favorendo una cultura organizzativa che persegua una maggior efficienza ed efficacia nell'azione ,consentendo altresì la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro dei dipendenti.




Data ultimo aggiornamento: 16/01/2019