Home • Casa

Casa

Alla Regione compete la programmazione ed il coordinamento delle politiche abitative nel territorio regionale attraverso l’attuazione di programmi di edilizia residenziale pubblica (e.r.p.) e di edilizia residenziale agevolata, mediante l’indizione e la pubblicazione di appositi bandi di concorso finalizzati ad agevolare l’acquisto, il recupero o la costruzione della prima casa, nonché ad aumentare il numero di alloggi da cedere in locazione a canone calmierato.

La Regione esercita, inoltre, la vigilanza ed il controllo sugli atti delle Aziende Territoriali di Edilizia Residenziale (ATER); provvede, altresì, all’aggiornamento dei limiti di reddito per l’accesso agli alloggi di e.r.p. e ad autorizzare i Comuni all’emanazione di bandi speciali (legge regionale n. 10/96, art. 3, comma 4) per l'assegnazione di alloggi in caso di emergenza abitativa o per la tutela di categorie sociali particolarmente svantaggiate.

La gestione e l’istruttoria sulle predette attività regionali vengono svolte dalla Unità Organizzativa Edilizia.

--------------------------------------------------------




Data ultimo aggiornamento: 14/03/2017

Sito del Ministero