Legge quadro regionale n. 9/2007

 La legge regionale 9/2007 "Norme per la promozione ed il coordinamento della ricerca scientifica, dello sviluppo economico e dell'innovazione nel sistema produttivo regionale" è stata attuata con un primo bando nel 2008 (DGR n. 4222/2008). Fornisce aiuti e servizi alle imprese, strutture e servizi per la ricerca applicata e intende stimolare lo sviluppo tecnologico e gli start-up d'impresa, aumentando la cooperazione tra imprese e organismi di ricerca, agevolando l'applicazione industriale e il trasferimento tecnologico per favorire la mobilità dei ricercatori verso le imprese. S'indirizza ad un'ampia gamma di beneficiari: PMI singole e associate, Distretti e Metadistretti produttivi, aggregazioni di filiera, società di servizi alle imprese per R&ST e/o innovazione, Parchi scientifici e tecnologici e incubatori d'impresa, Università, Enti, Istituti e Centri di ricerca pubblici e privati, associazioni o consorzi di tutti i soggetti sopra citati. Sono in fase di predisposizione i provvedimenti relativi all'utilizzo dello stanziamento di bilancio 2011. La Legge prevede le seguenti tipologie d'intervento:

  • contributi in conto capitale o in conto interessi per la promozione e il finanziamento di progetti
  • titoli di spesa predefiniti (voucher e simili)
  • costituzione, partecipazione e finanziamento di organismi pubblici e privati, con il ricorso a fondi di rotazione, di garanzia e altre agevolazioni cofinanziate col ricorso al credito privato e altre forme o strumenti

Il soggetto gestore incaricato del servizio di istruttoria ed esame delle domande di contributo ę il consorzio Innovati. Ad oggi sono state assegnate risorse per più di 40 milioni di euro.

Per ulteriori informazioni accedi ai siti: http://www.venetoinnovazione.it/ e http://www.innovati.eu/


Azioni a regia regionale, ex art. 12 L.R. n. 9/2007


INNOVAREA
: Il modello di sviluppo imprenditoriale veneto venti venti. Mira a supportare la competitività delle PMI venete attraverso la produzione di una conoscenza funzionale allo sviluppo di innovazione strategiche per favorire la realizzazione di “ecosistemi di business” partendo dall’identificazione e valorizzazioni di imprese potenziali key stone, realtà cioè già performanti che possono generare un effetto leva per le altre PMI e stimolare processi di innovazione sociale per mezzo della creazione di nuove figure professionali e la contaminazione di conoscenza tra player di successo e giovani talenti.

MOLECULAR WINE: Soluzioni di enologia tradizionale e molecolare al problema della “CASSE” proteica dei vini bianchi. Mira a sviluppare nuove soluzione per alcune criticità della produzione di vini bianchi, riconducibili al fenomeno della “CASSE” proteica. Questo può avvenire coniugando tecnologie enologiche tradizionali e tecnologie molecolari nel processo di produzione viti-vinicolo.

VISU: Visualizzare lo spazio urbano. Il progetto mira, da un punto di vista “scientifico”, a concepire nuovi modi per studiare la storia urbana che, senza dimenticare gli strumenti tradizionale documentali, bibliografici, iconografici, cartografici, sfruttino anche le potenzialità degli strumenti multimediali oggi disponibili, per ricostruire le dinamiche di trasformazione degli insediamenti. Da un punto di vista “operativo”, mira altresì ad offrire alle pubbliche amministrazioni i risultati di queste indagini per la conoscenza dei beni materiali e immateriali del territorio veneto.

VET-PET: One health-one medicine: stato sanitario delle popolazioni di animali da compagnia residenti nella Regione del Veneto. Il progetto mira a creare una banca dati delle patologie diagnosticate negli animali da compagnia, mettendo in rete gli ambulatori veterinari e coinvolgendo gli ordini professionali provinciali dei medici veterinari e le Aziende ULSS della regione del veneto. Questo, al fine di valutare la diffusione delle diverse patologie, anche di natura zoonosica, nelle popolazioni di animali da compagnia residenti nello spazio, nel tempo, in relazione all’esposizione a diversi fattori di rischio.



Data ultimo aggiornamento: 27/08/2013