Carta Tecnica Regionale - Formato raster

La Carta Tecnica Regionale rasterizzata deriva dall'elaborazione del formato shape.
Nella rappresentazione raster l'immagine viene suddivisa in un insieme di piccolissime celle, organizzate a matrice regolare, denominate pixel aventi ciascuna un contenuto omogeneo e non ulteriormente suddivisibile.
Esempio di Carta Tecnica Regionale in formato raster
Sistema di riferimento
Il sistema di riferimento adottato per la formazione della Carta Tecnica Regionale è il Sistema nazionale Gauss-Boaga: la cartografia riporta anche i riferimenti geografici e le coordinate del sistema UTM. La rappresentazione della cartografia avviene nel fuso nativo (est od ovest in base al fuso di appartenenza).

Scala di rappresentazione
La scala di rappresentazione adottata è la scala 1:10000 per la totalità del territorio regionale.

Formato dei files di distribuzione
La Carta Tecnica Regionale raster viene distribuita nel formato TIFF non compresso acquisita a una risoluzione di 400 dpi e georefenziata nel fuso ovest del Sistema nazionale Gauss-Boaga.


Struttura di riferimento

Sezione Pianificazione territoriale strategica e cartografia
Tel. 041 279 2577 - 2388 Fax. 041 279 2108
e-mail: ptrc.cartografia@regione.veneto.it

Siti tematici

 Vai al Geoportale della Regione del Veneto