Competenze

Nella Regione del Veneto, le competenze per interventi sulla rete idrografica sono attualmente così distinte:

  • sulla rete idrografica principale operano le U.P. del Genio Civile Regionale e la Direzione Difesa del Suolo
  • sulla rete idraulica minore ricadente nei comprensori dei Consorzi di Bonifica operano i Consorzi di Bonifica
  • sulla rete minore ricadente in territorio montano operano i Servizi Forestali Regionali e la U.P. Foreste e Parchi.

La rete idrografica principale

Gli interventi di manutenzione e di sistemazione della rete idraulica principale sono fondamentali per aumentare il livello di sicurezza idraulica dei territori circostanti.

Ogni anno, in funzione delle risorse disponibili sul bilanciosi dispone un programma di interventi di manutenzione e di sistemazione idraulica o un semplice riparto delle risorse tra gli uffici periferici del Genio Civile. 

Si definiscono:

  •  interventi di manutenzione idraulica: interventi non strutturali che mirano al normale mantenimento in esercizio del corso d’acqua, conservandone l’attuale assetto.
  • interventi di sistemazione idraulica: interventi strutturali, che possono prevedere la realizzazione di nuove opere idrauliche e determinare la modifica dell’assetto del corso d’acqua.

La Direzione Difesa del Suolo si occupa della programmazione degli interventi e della loro gestione finanziaria  mentre gli interventi di manutenzione e sistemazione sulla rete idrografica principale, vengono in genere posti in essere dalle U.P. del Genio Civile Regionale.

La rete idraulica minore ricadente nei comprensori dei Consorzi di bonifica

Attraverso l'attività svolta dai Consorzi di bonifica, la Regione del Veneto risponde a precisi indirizzi comunitari e nazionali, finalizzati anche ad una gestione ottimale del territorio per la prevenzione delle esternalità negative generate dalle dinamiche climatiche in atto.

L'attività corrente dei Consorzi di bonifica si esplica mediante la manutenzione, la gestione e vigilanza delle opere di bonifica, delle opere idrauliche e di quelle relative ai corsi d'acqua naturali che fanno parte del sistema di bonifica e di irrigazione.

La Regione del Veneto inoltre concede finanziamenti per realizzazione di:

  • opere pubbliche di bonifica, in particolare impianti idrovori e opere connesse
  • interventi sulla rete idraulica di scolo e sulle strutture necessarie alla regolazione e gestione della risorsa idrica
  • ripristini di opere danneggiate da eventi calamitosi
  • opere di irrigazione finalizzate al risparmio idrico e alla valorizzazione degli usi plurimi dell'acqua irrigua
  • opere per contrastare il fenomeno della subsidenza nel territorio della provincia di Rovigo
  • opere per assicurare il presidio idraulico e la vivificazione degli ambiti lagunari deltizi e di Caorle.

Risorse utili

  • "Individuazione della rete idrografia principale di pianura ed avvio delle procedure per l'individuazione della rete idrografica minore ai fini dell'affidamento delle relative funzioni amministrative e di gestione ai Consorzi di BonificaIndividuazione della rete idrografia principale di pianura ed avvio delle procedure per l'individuazione della rete idrografica minore ai fini dell'affidamento delle relative funzioni amministrative e di gestione ai Consorzi di Bonificamazione della rete idraulica". Scarica la DGR n. 3260 con allegati del 15 novembre 2002 (file zip, 3,74Mb)

Struttura di riferimento

Area Tutela e sviluppo del Territorio
Direzione Difesa Suolo

Segreteria: tel. 041 279 2130 - 2357 - fax. 041 279 2234 - email: difesasuolo@regione.veneto.it - PEC: difesasuolo@pec.regione.veneto.it



Data ultimo aggiornamento: 11/03/2019

siti tematici

    
    Banner Sistema Venezia
    Banner IDT2 - Geoportale della Regione del Veneto
   
   
                 
                 Tieniti informato

     Icona NewsLetter della community Ambiente e Territorio



Data ultimo aggiornamento: 09/04/2019