Contributi ai Comuni per la cartellonistica inerente le misure anti-inquinamento

03/11/2017
La Giunta regionale con deliberazione n. 1696 del 24 ottobre 2017, ha approvato il bando per la concessione i Comuni di contributi per l’acquisto della cartellonistica idonea all’informazione al pubblico, dei provvedimenti assunti dalle Amministrazioni delle misure temporanee da applicare a livello locale per il miglioramento della qualità dell’aria ed il contrasto all’inquinamento da PM10 .
Detta iniziativa è rivolta alle Amministrazioni “ ( di cui alla Tab. 1 del bando) assoggettate all’applicazione delle misure del “Nuovo Accordo Bacino Padano “ approvato dalla Regione del Veneto con deliberazione n. 836/2017, le quali devono attivare, in particolari condizioni di inquinamento atmosferico acuto di PM10, secondo le procedure descritte dal citato “Accordo”, misure temporanee finalizzate al miglioramento dell’aria.
In particolare, per le misure inerenti le limitazioni all’utilizzo di veicoli privati e commerciali, estese alle diverse classi emissive a seconda della loro alimentazione e del livello di allerta raggiunto, si rende necessario l’intervento tecnico ed economico dei Comuni per l’acquisto di specifica cartellonistica da collocare ai varchi di accesso delle aree soggette alle suddette limitazioni ciò al fine di rendere noto ai cittadini i provvedimenti assunti dalle Amministrazioni locali.
L’istanza di contributo dovrà pervenire a mezzo Posta Elettronica Certificata, entro e non oltre il quindicesimo giorno dalla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto e gli interventi candidati al finanziamento devono riferirsi all’esercizio finanziario 2017 e devono essere già stati conclusi alla data di pubblicazione del presente bando oppure essere ultimati e rendicontati comunque entro la corrente annualità. Il contributo verrà assegnato secondo le modalità descritte dal punto 5 del Bando.


Data ultimo aggiornamento: 03/11/2017