Pesca e acquacoltura

La Regione del Veneto, nell'ambito della L.R. 28 aprile 1998 n. 19 e s.m.i., svolge un ruolo di indirizzo e coordinamento in materia di tutela e salvaguardia della fauna ittica autoctona nelle acque interne e marittime interne.

Provvede inoltre, grazie al supporto tecnico-scientifico fornito dai Centri ittici regionali di Veneto Agricoltura, al mantenimento delle linee genetiche originali e alla promozione di attività di sperimentazione in materia di pesca e acquacoltura.

Attraverso il raccordo con la programmazione comunitaria e statale e l'uso sinergico delle risorse messe a disposizione dal FEAMP (Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca), vengono definiti gli interventi da attuare a sostegno della pesca professionale e dell'acquacoltura, con l'obiettivo di promuovere in particolare un equilibrio sostenibile tra le risorse ittiche e le capacità di pesca.

www.pescasportivainveneto.it

Nuovo portale della Regione del Veneto dedicato alla pesca sportiva in Veneto. Attivazione del sistema di acquisto della licenza di pesca on-line.
E' stato inaugurato www.pescasportivainveneto.it il nuovo portale della Regione del Veneto dedicato a tutti gli appassionati della pesca sportiva, fruibile anche da tablet e smartphone.
Grazie alla mappa interattiva e a brevi filmati è possibile conoscere tutti i luoghi di eccellenza per la pesca sportiva nel Veneto.
Selezionando la provincia di interesse e la tipologia di acque (libere o in concessione), è possibile scoprire tutte le offerte presenti sul territorio e programmare al meglio la propria giornata di pesca.
Inoltre è attivo il sistema per acquistare la licenza di pesca on-line!
Buona navigazione! www.pescasportivainveneto.it
Per inviare suggerimenti o esprimere un giudizio sul Portale Pesca sportiva in Veneto collegati alla pagina dedicata.

Bando

La DGR n. 641 dell'11/05/2016 ha approvato, in applicazione all'art. 9 della L.R. 23/02/2016, n. 7 (Legge di stabilità regionale 2016), un intervento straordinario a beneficio delle imprese di allevamento a mare di molluschi (allevamenti off-shore), impattate dagli eccezionali eventi meteo-marini avversi, verificatesi nella prima decade del mese di febbraio 2015 al largo della fascia costiera veneta.
Le domande per l'ottenimento dell'aiuto previsto dalla predetta deliberazione della Giunta Regionale, dovranno essere inviate secondo le modalità ed i termini previsti dal bando parte integrante della richiamata DGR 641/2016.

 

 



Data ultimo aggiornamento: 10/03/2017

Siti tematici


Data ultimo aggiornamento: 11/10/2017