Conclusione del Forum CompraVerde Veneto 2019

17/06/2019
Forum CompraVerde Veneto 2019 “Con la nuova strategia GPP, Green Public Procurement, la Regione ha intrapreso un percorso importante, grazie al quale i criteri ambientali saranno presi in considerazione in tutte le fasi del processo di acquisto di prodotti e servizi. Questo significa indirizzarsi verso quei prodotti che a parità di scopo o utilizzo rispetto ad altri hanno un impatto ambientale ridotto. Questo non solo è un contributo fondamentale ma è anche un esempio a favore della crescita di un mercato verde”.

Con queste parole, il Vicepresidente della Regione del Veneto Gianluca Forcolin ha aperto a Venezia i lavori del Forum Compraverde Veneto sugli Acquisti Verdi. Evento giunto alla sua terza edizione che ha visto una sala gremita di oltre 130 persone, tra cui i rappresentanti di tutte e quattro le Università venete, delle stazioni appaltanti di esperti del settore e di varie imprese. Di particolare rilevanza la presenza dei rappresentanti del Ministero dell’Ambiente che hanno scelto tra tutte la Regione del Veneto per dare avvio alle attività sul GPP previste dal progetto nazionale “Creiamo PA”.

“La nuova strategia regionale sul GPP è un esempio concreto di economia circolare – ha sottolineato il Vicepresidente - inaugurata con la sottoscrizione di un protocollo di intesa con le università del Veneto, rappresentanze economiche e sociali e Arpav. Ringrazio il presidente di Unioncamere Veneto e di Confartigianato Veneto, nonché i rappresentanti di Confindustria Veneto e CNA Veneto che hanno condiviso questa iniziativa, condividendo di sostenere le imprese che si impegnano su questa tema”.

Nel corso della giornata dell'11 giugno è stato assegnato il Premio Compraverde Veneto, articolato nelle due categorie “Stazioni Appaltanti “ e “Imprese”. Obiettivo del riconoscimento la promozione dei criteri di sostenibilità ambientale finalizzati a sensibilizzare da un lato le pubbliche amministrazioni dall’altro le imprese. Tra le stazioni appaltanti hanno ritirato il premio la Provincia di Treviso, l’ULSS 7 Pedemontana oltre alla menzione speciale per ARPAV. Tra le imprese: Busforfun.com srl; F.A.E; Golin Pallets srl; Bedin Galvanica srl; Scattolin Distribuzione Automatica srl; TTS Cleaning srl; J.F. Amon srl. A Divisione Energia srl è stata assegnata una menzione speciale.

I lavori sono proseguiti nella giornata del 12 giugno, nell’ambito del progetto europeo LIFE PREPAIR, con l'workshop "Edifici Pubblici e riqualificazione energetica: esperienze a confronto". Il tema è stato approfondito da numerosi esperti nazionali e internazionali.

Presentazioni